Montegranaro, si scioglie il Gruppo Rasta

0

Tifosi veregrensi al Talierco di VeneziaContinua a piovere sul bagnato per la Sutor. Con un comunicato diffuso in nottata, il Gruppo Rasta, sempre a fianco dei Rangers a sostenere i gialloblu, ha annunciato il proprio scioglimento dopo 23 anni di attività. Di seguito il comunicato:

Il GRUPPO RASTA , dopo 23 anni al fianco dell’amata Sutor,
COMUNICA IL PROPRIO SCIOGLIMENTO.

Una decisione presa a malincuore ma dovuta, nel rispetto dei valori che in tutti questi anni abbiamo cercato di portare avanti e che adesso non siamo più in grado di fare; preferiamo dire basta ora che protrarre una situazione che già da tempo ha i suoi problemi. Motivo principale, seppur oggi pare essere quasi scontato, è il disinteresse di quelle che dovrebbero essere le “nuove leve” verso questa realtà, che ha portato, con il passare del tempo, ad un numero sempre minore di presenze e partecipazione. Come è nostro solito fare, però, non incolpiamo chi di questo mondo non si è voluto rendere partecipe, ma ci tiriamo indietro, assumendocene la responsabilità, con il dubbio che forse in questi anni qualcosa di più poteva essere fatto. Porteremo per sempre con noi i ricordi legati a questo meraviglioso periodo come le esperienze vissute che per noi sono diventate stile di vita, consapevoli di essere stati al fianco del nostro più grande amore nei momenti più bui ed in quelli più felici. Tanto abbiamo dato alla Sutor ma tanto ci è stato restituito; solo chi questo mondo lo vive quotidianamente può capire i rapporti di amicizia e lealtà instaurati nel tempo passato a condividere le stesse emozioni su e giù per l’Italia, a sporcarci le mani nelle notti di coreografie, a discutere e riappacificarci come solo nelle più grandi storie. Singolarmente continueremo a sostenere la nostra squadra e frequentare la nostra curva, che per noi è una grande famiglia; singolarmente continueremo a sperare che gli ideali che ci hanno mosso e spinto in questi anni non si dissolvano nel nulla.

Ringraziamo tutti quelli che in questo tempo hanno fatte parte del gruppo,
chi lo ha fondato e sopratutto chi, fino ad oggi, lo ha onorato.

Un doveroso ringraziamento va ai Rangers, nostri fratelli, insieme ai quali abbiamo vissuto questa grande avventura e lottato per i nostri colori.

GRUPPO RASTA