Nuova tappa della preseason della Germani Basket Brescia, con Torino si alza l’asticella delle difficoltà

Nuova tappa della preseason della Germani Basket Brescia, con Torino si alza l’asticella delle difficoltà

La nota del club.

di La Redazione

Nuovo appuntamento della preseason della Germani Basket Brescia, che pochi giorni dopo essere tornata dal ritiro di Ponte di Legno si sposta a Lumezzane per affrontare la Reale Mutua Torino, squadra nuova di zecca che milita nel campionato di Serie A2.

Il livello degli impegni che attendono la squadra di Vincenzo Esposito, dunque, inizia a salire, visto che il quintetto bresciano fino a oggi si è cimentata con due formazioni di Serie B. Basket Torino, società nata dall’acquisizione del titolo della Dinamo Academy Cagliari, è una formazione di grandi prospettive, che dovrà convivere con la grande responsabilità di dare continuità al progetto cestistico del capoluogo piemontese dopo la scomparsa dell’Auxilium.

Agli ordini di un coach navigato come Demis Cavina, la Reale Mutua si appresta ad affrontare la Serie A2 con l’obiettivo di consolidarsi e, se possibile, provare a stupire. Due traguardi alla portata della squadra gialloblu, che nella prima uscita stagionale (il Torneo Air Italy a Olbia, al termine del ritiro in terra sarda) ha messo in difficoltà la Dinamo Sassari (89-79 il finale per i vicecampioni d’Italia) e, successivamente, ha superato l’Urania Basket Milano (80-78) nella finale per il 3/4 posto.

Contro Mirza Alibegovic (vecchia conoscenza della Leonessa e capitano del quintetto piemontese) e compagni, la Germani cercherà di compiere un ulteriore step nel proprio processo di crescita, sicuramente condizionato dalle condizioni in cui versa il roster in questa fase della stagione.

Con Luca Vitali e Awudu Abass impegnati nella Coppa del Mondo in Cina, al PalaLumenergia la Germani dovrà fare a meno di Brian Sacchetti, appena rientrato in Italia, Bronson Koenig, che solo questa settimana ha iniziato ad allenarsi con il resto del gruppo, e David Moss, che ha ripreso a muoversi dopo lo stop della settimana scorsa ma non è ancora pronto a disputare la partita, oltre a Marco Ceron, impossibilitato a scendere in campo. Assente anche Dillon Avare, mentre è in dubbio la presenza di Giacomo Veronesi e Alessandro Naoni, due dei giovani che hanno fatto parte della pattuglia biancoblu sin dall’inizio della preparazione.

“Arrivare a una partita nelle condizioni precarie in cui siamo oggi non è il massimo – spiega coach Vincenzo Esposito -. Oltre alle assenze già preventivate, infatti, si sono fermati anche un paio di giovani, la cui presenza è in dubbio. Cercheremo comunque di prendere il buono che verrà da questa amichevole, gestendo fisicamente i nostri giocatori, poiché a poco meno di 48 ore di distanza saremo chiamati a disputare le gare del torneo di Parma”.

“Il nostro obiettivo è quello di arrivare a Parma recuperando i giocatori che in questo momento sono infortunati – prosegue Esposito -. Anche per questo, la partita di Lumezzane avrà un significato molto relativo, perché siamo davvero contati”.

“Abbiamo recuperato Laquintana, mentre Koenig, Sacchetti e Moss faranno parte del gruppo, effettueranno il riscaldamento ma non saranno schierati durante la partita – conclude l’allenatore della Germani -. Per quelli che giocheranno, invece, il match avrà significato soprattutto dal punto di vista fisico: stiamo cercando di portare al top della condizione chi non si è mai fermato fino a oggi, mentre per gli altri dovremo aspettare altre 48 ore per provare a inserirli nel torneo di Parma”.

LE INFO SULLA PARTITA | Germani Basket Brescia-Reale Mutua Torino si gioca al PalaLumenergia di Lumezzane (Via Cefalonia, 18), la palla a due è prevista per le ore 20.30.

Per partecipare all’evento, organizzato da Basket Virtus Lumezzane, è necessario acquistare i biglietti, che hanno un costo di Euro 5,00 (biglietto unico, ingresso omaggio per le persone disabili). Il ricavato sarà interamente devoluto in beneficenza alle seguenti associazioni: Bambini in Braille (http://www.bambiniinbraille.it), associazione di volontariato nata nel 2015 a favore di bambini con disabilità visive di varia entità, e CVL (http://www.cooperativacvl.it), una cooperativa che ha come scopo primario la promozione umana e l’integrazione sociale dei cittadini, in particolare modo dei soggetti più deboli.

Alessandro Pediconi
Responsabile Area Comunicazione
Media Director
Basket Brescia Leonessa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy