Overtime fatale per Trento, vince Tortona

0
Chris Dowe Bertram Yachts Derthona Tortona Basket - Dolomiti Energia Trentino Trento LBA Legabasket Serie A UnipolSAI 2023/2024 Casale Monferrato, 26/11/2023 Foto C.Degaspari // Ciamillo-Castoria

Bertram Derthona-Dolomiti Energia Trentino 83-80

(24-19, 43-38, 65-56, 71-71)
Derthona: Baldi ne, Dowe 17, Candi 5, Errica ne, Strautins ne, Baldasso 11, Severini 3, Daum 14, Obasohan, Weems 18, Thomas 9, Radošević 6. All. Ramondino

Trento: Ellis, Stephens 5, Hubb 11, Niang ne, Conti, Forray 8, Cooke 6, Zangheri ne, Udom 4, Biligha 16, Grazulis 6, Baldwin 24. All. Galbiati

Secondo successo consecutive in campionato per la Bertram Derthona, al termine di una gara estremamente equilibrata. Contro la Dolomiti Energia Trentino, i Leoni guidano nel punteggio sin dal primo quarto, allungando il proprio margine oltre la doppia cifra nella ripresa. Nell’ultimo quarto Trento forza l’overtime, in cui il Derthona conquista i due punti.

Primo periodo ad alto ritmo al PalaEnergica: Trento, guidata da Baldwin, e la Bertram, da Weems, danno vita a giocate di alto livello. Nel finale di frazione, i padroni di casa allungano fino al 24-19 del 10’ grazie ai canestri di Severini e Dowe. Nel secondo periodo continua a regnare l’equilibrio in una sfida fatta di parziali e contro parziali: nelle battute conclusive del primo tempo, la Bertram – con Thomas e Candi – scava un piccolo solco nel punteggio (43-38).

Al rientro dagli spogliatoi, il Derthona cresce ulteriormente in aggressività e presenza su entrambi i lati del campo, trovando soluzioni corali per dilatare il gap oltre la doppia cifra in più occasioni. Nonostante i tentativi di rimonta di Trento, i Leoni mantengono tre possessi di vantaggio al 30’ (65-56). Nell’ultimo quarto, la Dolomiti Energia produce un grande sforzo per tornare a contatto, impattando la gara a quota 69 (al 37’) con i liberi di Baldwin. Si arriva così a un nuovo finale in volata, con la parità a 71 a 30 secondi dal termine: dopo l’attacco della Bertram, è lo stesso Baldwin a sbagliare il tiro della vittoria. Si va all’overtime.

Nel supplementare, permane l’equilibrio in campo: la formazione allenata da Ramondino si porta in vantaggio (78-75) entrando nell’ultimo minuto con la tripla di Weems, e allunga con i liberi di Baldasso. Trento accorcia ancora, sino all’82-80 a 9 secondi dalla conclusione. Il libero di Baldasso e l’errore allo scadere di Grazulis danno la vittoria alla Bertram.

UFF.STAMPA DERTHONA BASKET