Pagamento dei giocatori, la FIP chiarisce le parole del Presidente Petrucci: “E’ tutto scritto nel regolamento”

0
La FIP precisa che il presidente Giovanni Petrucci, nelle dichiarazioni rese nella conferenza stampa del 27 marzo a Bologna, non ha fatto altro che attenersi alle norme federali vigenti, in particolare all’articolo 21, lettera E, commi 23 e 24, del Regolamento Esecutivo Professionisti, allegato in calce.
La FIP, inoltre, ricorda che il termine dei 60 giorni, richiamato nell’articolo citato, è stato voluto dall’attuale Consiglio federale ed introdotto nella corrente stagione sportiva per assicurare una sempre maggiore correttezza amministrativa. In precedenza il termine era di 90 giorni.
——————————————————
Dal Regolamento Esecutivo Professionisti
Articolo 21
Deposito attestazioni
Lettera E
23. Le Affiliate professionistiche, entro il giorno 16 del secondo mese consecutivo alla chiusura di ciascun bimestre, devono depositare presso la Comtec idonea documentazione, attestante l’avvenuto pagamento delle ritenute Ire/Irpef, Inps ex Enpals e Fondo Fine Rapporto riferite per competenza e calcolate sugli emolumenti maturati nel bimestre di riferimento nei confronti di tutti i tesserati.
In caso di accordi per rateazioni e/o transazioni, le Affiliate devono depositare presso la Comtec la documentazione attestante l’avvenuto pagamento delle rate scadute.
24. Le Affiliate professionistiche, entro il giorno 16 del secondo mese consecutivo alla chiusura di ciascun bimestre, devono depositare presso la Comtec e la Lega competente, con modalità prestabilite, la documentazione attestante l’avvenuto ed integrale pagamento degli emolumenti dovuti ai tesserati maturati nel bimestre di riferimento.