Pesaro – Brindisi, Calbini: “Servono attacchi equilibrati e difesa in contropiede”

Pesaro – Brindisi, Calbini: “Servono attacchi equilibrati e difesa in contropiede”

Queste le parole del viceallenatore pesarese in presentazione del match che sabato vedrà la VL ospitare Brindisi

di Alessandro Kokich

Il vicecoach della Vuelle Paolo Calbini presenta il match (valido per la 17^ giornata) che allaVitrifrigo Arena vedrà impegnata la squadra biancorossa contro la Happy Casa Brindisi (sabato 26 gennaio, ore 20:30). “In questo periodo Brindisi è probabilmente l’avversario più insidioso che si possa affrontare: vengono da 3 vittorie nelle ultime 4 partite, in casa contro Avellino hanno perso solo nel finale e domenica scorsa hanno battuto la capolista Milano. Sono in un ottimo momento, hanno grande fiducia, stanno giocando bene e sono molto energici in difesa e in attacco hanno molto talento con diversi giocatori con punti nelle mani”, spiega il viceallenatore.

I ragazzi di coach Boniciolli dovranno fare attenzione alle principali individualità che fanno parte del roster della Happy Casa: “Banks è un giocatore che ha molta esperienza in Italia e in Europa. Moraschini entra da playmaker, oltre a Banks e Chappell. Sono grossi fisicamente, Brown compensa la poca altezza con la molta energia che mette in campo in ogni match. Chappell può ricoprire diversi ruoli e fa sempre le cose giuste quando serve, oltre a essere molto intenso in difesa. Sarà una partita tosta”, ha sottolineato Calbini.

“Possono fare affidamento su una difesa aggressiva e sulla corsa dopo aver recuperato palla. Appena si crea l’occasione di un vantaggio, la Happy Casa è brava ad andarselo a conquistare. Dovremo essere bravi ad avere attacchi equilibrati per poi non permettere loro di correre. In settimana ci siamo allenati bene e siamo pronti per il match”, ha concluso.

Ufficio Stampa VL

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy