Pesaro – Milano, la sala stampa: le parole di Sacco e Messina

Pesaro – Milano, la sala stampa: le parole di Sacco e Messina

Queste le parole dei due allenatori al termine della partita disputata tra Carpegna Prosciutto e la Armani Exchange

di Alessandro Kokich

Coach Giancarlo Sacco in sala stampa commenta il match: ” Ringrazio Paolo Calbini e Luca Pentucci per il grande aiuto che mi hanno dato in questi pochi giorni; sono tornato con molta cautela, sono delle persone fantastiche e molto disponibili. Paolo ha fatto un grande lavoro durante il match e con Luca mi sono confrontato per tutti i 40 minuti. La stagione non è compromessa, io sono molto carico, ai ragazzi ho chiesto di dimostrarmi di essere uomini e di farmi vedere le loro qualità. Agli schemi preferisco il carattere, dobbiamo avere un atteggiamento diverso rispetto a prima. Abbiamo giocato una partita a testa alta, la squadra ha difeso molto bene, sono soddisfatto di quanto hanno fatto i ragazzi. In alcune fasi siamo stati poco lucidi ma sono state poche le situazioni in cui siamo stati poco furbi, non dimentichiamoci che abbiamo affrontato una squadra che gioca in Eurolega. Abbiamo giocato a testa alta la partita che volevamo giocare: ci siamo divertiti, il pubblico è stato presente fino alla fine e ci ha aiutato sempre. È stato bellissimo, da domani dobbiamo lavorare ancora mantenendo la stessa solidità difensiva e soprattutto con lo stesso atteggiamento. Stasera ho accorciato le rotazioni, in campo ci va chi gioca bene e non commette stupidaggini. Il nostro obiettivo è quello di vincere le partite. Abbiamo trovato il modo di tenere testa a Milano, se il concetto di squadra prevale sull’individualità allora siamo sulla strada giusta. Faccio parte dello staff che è di ottima qualità, Paolo e Luca sono molto disponibili, stasera ho seguito quello che mi interessa. Li ringrazio”.

Alla guida della squadra stasera Coach Paolo Calbini che ha commentato: “Per me è stata la prima volta in un match ufficiale: in questi giorni io e Luca Pentucci abbiamo diretto la squadra in allenamento insieme a Giancarlo; personalmente è stata una sensazione particolare ma mi sono concentrato solo su quello che era necessario fare per tutti i 40 minuti”.

Così Ettore Messina ha commentato il successo ottenuto: “È stata la partita che mi aspettavo. Alla VL è arrivato Giancarlo e quando una squadra cambia allenatore, c’è sempre una reazione emotiva. Hanno giocato più sciolti, rispetto alle partite precedenti. Nel finale di partita abbiamo trovato importanti risorse da Riccardo Moraschini e Sergio Rodriguez, come è stata importante anche la zona 3-2.  Abbiamo preso una vittoria su un campo dove storicamente facciamo fatica“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy