Pesaro-Trento, Repesa: “Siamo determinati, ma restiamo con i piedi per terra”

Queste le parole del coach marchigiano, che presenta così l’anticipo di giornata contro Trento

di Alessandro Kokich

Presso la Vitrifrigo Arena il Coach della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro Jasmin Repesa ha presentato il match casalingo della 4^ giornata del campionato di Serie A UnipolSai che vedrà i biancorossi impegnati contro la Dolomiti Energia Trentino: palla a due alle 20:30 di domani, sabato 17 ottobre con diretta su Eurosport Player e Radio Incontro Pesaro.

“Trento arriva alla gara contro di noi dopo il match infrasettimanale di EuroCup giocato e vinto in Francia. In campionato non sono partiti bene ma ha giocatori in grado di fare male agli avversari come nel caso di Browne, Sanders, Morgan e Williams. Hanno molto talento ed è un gruppo abbastanza nuovo. Noi siamo reduci da una buona settimana di preparazione in vista del match e pensiamo di far bene”.

“Carlos Delfino farà parte del roster e giocherà qualche minuto, sta recuperando. Vuole aiutare la squadra e lo utilizzeremo ma vedremo quanto minuti impiegarlo. Abbiamo lavorato bene, tutto parte da questo. Dobbiamo restare con i piedi per terra, a Venezia abbiamo giocato una partita intelligente. L’entusiasmo ci sta ma non dobbiamo farci prendere dall’euforia. Siamo determinati, vogliamo essere molto più competitivi contro qualsiasi avversario”, ha evidenziato il Coach della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro.

Una piccola parte di appassionati avrà la possibilità di assistere alla gara in programma alla Vitrifrigo Arena: “Domani sera avremo sugli spalti 200 persone: meglio di niente, non possiamo fare altro che rispettare le regole. Si tratta di un primo segnale positivo, andiamo avanti così”.

Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy