Pistoia: le parole di Martini

Pistoia: le parole di Martini

Conferenza stampa di metà settimana in casa OriOra Pistoia: è Matteo Martini a parlare di fronte ai giornalisti e, inevitabilmente, si riparte dalle buone cose mostrate dalla squadra a Milano.

di La Redazione

Conferenza stampa di metà settimana in casa OriOra Pistoia: è Matteo Martini a parlare di fronte ai giornalisti e, inevitabilmente, si riparte dalle buone cose mostrate dalla squadra a Milano.

“Domenica abbiamo dato dei segnali credo importanti. Con Venezia una settimana prima -sono le parole del giocatore livornese- eravamo stati troppo arrendevoli, ma al Forum mi sembra si sia visto il nostro vero volto. Beninteso, lo scarto di punti è stato praticamente il medesimo, ma penso che stare pienamente in partita contro Milano fino al 35′ sia un bel passo avanti. Abbiamo fatto una bella prova a livello corale -prosegue Martini- e anche noi dalla panchina abbiamo avuto un buon approccio e siamo riusciti a garantire una certa continuità di rendimento rispetto al quintetto. Dobbiamo avere una concentrazione e una capacità di essere competitivi sempre alta, indipendentemente dall’avversario”.

Il calendario pone ora sulla strada della OriOra una Brindisi partita bene in campionato: “Abbiamo la consapevolezza -afferma Martini- di avere le qualità per vincere la partita. Sappiamo quanto sia importante per noi, ma le pressioni ci sono sempre e penso che quella scarica di adrenalina che hai ogni volta che devi scendere in campo sia anche positiva. Vedremo alla sirena finale se saremo stati abbastanza bravi, ma so che ci faremo valere”.

In chiusura, Martini rivolge un appello ai tifosi: “Sia in precampionato che nella partita di Milano abbiamo dimostrato di essere una squadra che in campo lotta, dà l’anima e non si arrende. Spero che il pubblico continui a sostenerci e a starci vicino come ha sempre fatto, perché per noi questa componente è veramente importante”.

Francesco Petrucci
Ufficio Stampa
A.S. Pistoia Basket 2000

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy