Pistoia-Trento, le parole di Luca Lechthaler e coach Nicola Brienza

Pistoia-Trento, le parole di Luca Lechthaler e coach Nicola Brienza

Le parole di Brienza e Lechthaler.

di La Redazione

I bianconeri domani sera (ore 20.45) affrontano l’OriOra al PalaCarrara, dove i toscani padroni di casa hanno vinto cinque delle ultime sei partite. Mercoledì si torna a giocare alla BLM Group Arena per il big match contro il Partizan in EuroCup: biglietti disponibili su aquilabasket.vivaticket.it e all’Aquila Basket Store di piazzetta Lunelli

OriOra Pistoia (5-11) vs. Dolomiti Energia Trentino (7-9)

18a giornata LBA | PalaCarrara | dom 12.01 | h 20.45 | RAI Sport + HD ed Eurosport Player

LUCA LECHTHALER (Centro DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): «La partita di domani per noi è estremamente delicata, è importante da tanti punti di vista: questo è un mese in cui ci aspettano grandi sfide, che ci danno stimoli e occasioni importanti per crescere come squadra. Possiamo fare di più in tante piccole cose, ma credo che nelle ultime uscite abbiamo dimostrato che siamo sulla strada giusta: il passo in più lo dobbiamo fare a livello mentale, ad esempio nel saper gestire meglio le situazioni che nei finali di partita fanno la differenza fra la vittoria e la sconfitta. Sono convinto che l’esperienza di questi primi mesi ci aiuterà: abbiamo cominciato la stagione con tanti giocatori importanti nuovi o alla prima esperienza con il doppio impegno, ci può stare qualche intoppo nel processo di crescita ma ora sappiamo anche gestire meglio le energie fisiche e mentali che vanno spese e ricaricate giocando ogni 72 ore».

NICOLA BRIENZA (Allenatore DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): «Sarà anche banale da dire, ma tutte le partite sono importanti, a maggior ragione con questa classifica molto corta in cui basta un attimo per essere al vertice o in fondo alla graduatoria. Pistoia ha vinto cinque delle ultime sei partite giocate in casa, il livello del campionato è alto e non possiamo permetterci di non dare la giusta attenzione a questa trasferta. Stiamo facendo bene nelle ultime settimane, abbiamo fatto qualche passo in avanti e ora vogliamo passare dal “lottare fino in fondo” come ci è successo con Virtus e Darussafaka, al vincere quel tipo di partite. Dobbiamo essere ancora più solidi, ancora più uniti; ed essere più cinici e pronti a fare le cose giuste nei finali di partita senza concedere rimbalzi in attacco o possessi extra ai nostri avversari».

Marcello Oberosler

Media Director
DOLOMITI ENERGIA BASKET TRENTINO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy