Pistoia – Virtus le pagelle: orgasmo Fontecchio, Cincia non basta

di Mattia Kolletzek, @MattiaKolletzek

  GIORGIO TESI GROUP PISTOIA Brown 6: fa il suo senza particolari acuti, ma senza eccessive sbavature, in una partita punto a punto il suo apporto non sposta gli equilibri…#average Cinciarini 8: domina spesso e volentieri i diretti avversari ed è sempre al centro del gioco, anima e corpo di questa Pistoia…ma se non gliela danno sulla giocata decisiva…#bischeriloro CJ Williams 5: polveri bagnatissime, ma soprattutto due errori sanguinosi di fila (penetrazione insensata e tripla in faccia da Ray), che condannano i suoi…#guilticonscience Milbourne 8: spina nel fianco per la Virtus per tutto il match, giocatore multidimensionale, pure lui escluso dall’azione finale…ma farà parlare di sè…#nonglirestachepiangere Filloy 6: quello che deve fare alla fin fine lo fa, tra cui un pregevole movimento alla Rondo…ma anche lui. come l’omonimo bronzo di Copenhagen non si allontana dallo scoglio su cui si mette …#sirenetto Magro 5: qualche minutino con un canestrino…insomma tutto “ino”…nulla di male, se non per il livello del nostro basket…#questoèinazionale Hall 5: giudizio figlio del risultato, perchè al netto di una mira storta, quando dialoga con i compagni ci scappa sempre una giocata pregevole (6 assist), ma poi le ultime due azioni se le perde lui, e allora…#incaudavenenum Johnson 6: ancora totemico a ed esplosivo, sia pure a tratti, nonostante l’ età…nel complesso positivo, anche se pesano i troppo rimbalzi offensivi concessi gentilmente a White e compagnia…#barbalbero All, Moretti 6: la partita la prepara bene, giocando sulle debolezze della Virtus…e la vincerebbe pure, ma gli episodi e l’incapacità di chiuderla mantengono stregato il parquet amico…serve recuperare subito fiducia…#vaipaolino   Ray   VRTUS GRANAROLO BOLOGNA White 8: una dinamo in continuo movimento, il più costante dei suoi, che tiene vivi con una serie di rimbalzi offensivi rodmaniani…gran talento, poi ci mette quella stoppatona che la vince…#OKaro Cuccarollo 5: in campo per poco, nonostante i problemi di Mazzola, segno che – e lo ripeteremo spesso – la partita va ad almeno due velocità oltre la sua…#polentone Gaddy 5,5: giudizio che tiene conto della globalità della partita, dove la regia è scarsa e le palle gettate troppe, al punto che nelle rimonte è sempre in panca…poi si riscatta all’ultimo respiro, ma è troppo poco così…#involuto Imbrò 6,5: una triplona e tanta sostanza…non segna tanto, ma nelle rimonte la regia sicura che le guida è la sua…discreto anche in difesa, in fase sicuramente crescente…#parabolico Fontecchio 7: prova difficile, sia in attacco che, sorprendentemente per lui, in difesa…ma poi…poi la giocata da campione,che ne ricorda una di un certo Vukcevic, in un derby se non per difficoltà per freddezza e istinto da campione vero…#predestinato Mazzola 6,5: parte male, carico di falli…poi però si gestisce con grandissima intelligenza nonostante i 4 falli a carico…una garanzia ormai per questa Virtus…#Virtuoso Hazell 7: arrivato come cavallo pazzo, oggi è decisivo nel tenere su i suoi in momenti difficili, rimanendo bene nei ranghi…da oggi parte il gioco “a chi assomiglia Jeremy”, oggi dico #snoopdoggconlealiintestamanontraducetegliela Ghilchrist 4,5: indolente, svogliato…se continua ad essere l’americano regalato tanto vale regalarlo no? #pacco Ray 8: il leader anche oggi fa il suo, e la porta a casa con le specialità della casa…grinta, palle (a canestro) e cuore…#justanotherdayofwork All. Valli 7: ha il merito di tenere i suoi in partita mentalmente quando Pistoia tentava la fuga…ottima gestione anche mentale, con fiducia (ripagata) nei suoi pretoriani,..#tigellino  

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy