Reggio Emilia-Venezia, la sala stampa: le parole di Priftis e Spahija

0

Coach Priftis : Congratulazioni ai ragazzi per questa vittoria, penso che l’abbiamo meritata perché per la maggior parte della gara abbiamo giocato meglio di loro. E’ successo l’opposto quello che successo in gara 2 a Venezia, quando vai avanti di tanto e presto e perciò c’è ancora tanta partita da giocare, non è facile mantenere il vantaggio, un di pressione ed un po di stress ha fatto si cha abbiamo subito la rimonta. Comunque siamo rimasti tranquilli e composti. Sono molto contento e vediamo quello che succederà sabato, ma al di la di quello vedo giocare i ragazzi giocare con personalità e carattere ed abbiamo fatto tanti miglioramenti e di questo sono felice. Ancora una volta il pubblico è la dimostrazione che è tutt’uno con questa squadra e mi auguro che sabato non ci sia un sol posto vuoto.

Foto di Gioele Mason

Coach Spahija : Voglio fare i complimenti a Reggio Emilia per aver disputato una bellissima partita, hanno fatto una difesa straordinaria che per me è quello le ha dato la vittoria. Noi poco, ad eccetto quando ho schierato il quintetto piccolo che ci ha dato più aggressività sia al ferro che in difesa. Nel finale sul meno 5 abbiamo sbagliato 2 possessi decisivi. Io penso che Reggio meritava questa vittoria più di noi, sin dal primo secondo fino al terzo quarto, hanno giocato con una idea aggressiva che li ci portato al meno 22, che non è accettabile ne per me ne per i nostri tifosi ed anche per la nostra società. Ora ci concentriamo sulla prossima partita andando a guardare gli errori fatti.