Road to LBA Supercoppa F4 – Dinamo Sassari vs Virtus Bologna

Road to LBA Supercoppa F4 – Dinamo Sassari vs Virtus Bologna

Vi presentiamo la seconda semifinale della F4 di Supercoppa LBA

di Stefano Bartolotta

 VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 

 

di Luca Montanari

QUINTETTO: Teodosic ,Markovic, Weems, Ricci, Gamble.

PANCHINA: Tessitori, Hunter, Abass, Pajola, Alibegovic, Nikolic, Deri, Adams All.re Djordjevic

PUNTI DI FORZA:la squadra di Djordjevic possiede grandi doti individuali che, ovviamente, vengono ancor di più accentuate quando la squadra fa girare molto la palla. Se concentrati possiedono una grande energia difensiva, uno su tutti Pajola che sputa sangue su ogni possesse pallone vagante.. Ma sotto canestro anche i vari Gamble, Hunter e Ricci non sono da meno. In attacco possiedono forse uno dei migliori passatori della serie A, che è ovviamente Milos teodosic. Ne ha dato dimostrazione più e più volte nel girone arrivando perfino a metterne a segno 10 in un solo tempo. Per non parlare poi della sua intelligenza e del suo valore offensivo, se è considerato una superstar europea c’è un motivo. Però la Virtus non è solo Milos: Weems, Gamble, Hunter, Abass e chi più ne ha più ne metta, completano una corazzata che se in forma a pochi rivali in questa Serie A. Finalizzatori incredibili che possono ribaltare un risultato in una manciata di azioni. Inoltre non dimentichiamoci che il parquet sarà loro amico, infatti il campo di gioco di queste Final 4 sarà proprio la Virtus Segafredo Arena, il loro palazzetto per tutta la stagione a venire.

PUNTI DI DEBOLEZZA: Siamo consapevoli però, che non è tutto oro ciò che luccica, il potenziale c’è tutto, l’hanno più che dimostrato lo scorso anno, però il deficit di preparazione si fa sentire. Sotto questo aspetto peccano e si è visto nella maggior parte delle partite disputate finora. I Black out continui, soprattutto nel primo tempo, sono stati la causa dell’unica sconfitta del girone, avvenuta contro la Fortitudo, della sofferenza nel portare a casa le prime partite e della conseguente ultima e sudatissima partita contro Reggio. Gara che è stata uno scontro diretto per strappare il pass per l’accesso a questa Final 4. Il grande punto interrogativo per loro è proprio questo, se riusciranno ad essere preparati fisicamente e tatticamente l’unica rivale sarà solamente l’Olimpia Milano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy