Scafati-Vanoli Cremona, Mouaha: “Siamo in un buon momento di forma”

0

Dopo i successi contro Estra Pistoia (in casa) e Carpegna Prosciutto Pesaro (in trasferta), la Givova Scafati vuole provare a centrare la sua terza vittoria consecutiva nell’impegno previsto per domenica pomeriggio, ore 16:00, contro Vanoli Cremona, ospitata tra le mura amiche della Beta Ricambi Arena PalaMangano.

Coach Sacripanti, oltre a disporre della rosa al completo, caricata dal recente doppio successo, potrà contare anche sulla disponibilità dell’ultimo arrivato Strelnieks, che ha disputato l’intera settimana di allenamento con i nuovi compagni, trovandosi sin da subito a proprio agio.

L’AVVERSARIO

La Vanoli Cremona, neopromossa in serie A, ha finora vinto una sola gara nelle prime quattro giornate di campionato (in casa contro Banco di Sardegna Sassari) e verrà sulle sponde del fiume Sarno motivata dalla ferma intenzione di andare a punti e di muovere la classifica. Sulla panchina dei lombardi siede una vecchia conoscenza gialloblù: coach Demis Cavina, infatti, nel suo nutrito curriculum, annovera, tra le tante, anche una breve parentesi scafatese in serie A2 nella stagione 2012/2013.

Sono senza dubbio gli americani gli uomini più pericolosi e temibili del team biancoblù, ovvero il playmaker Zegarowski (3,3 assist e 15 punti di media, con il 57,1% da tre), la guardia Lacey (3,3 assist e 12,8 punti di media), il centro Golden (12 punti di media, con il 69% da due), l’ala Nathan (11,5 punti e 4 rimbalzi di media) e la guardia McCullough (10,5 punti e 4 rimbalzi di media). A costoro va aggiunto l’ottimo parco di italiani, guidato dalla guardia Denegri, dall’ala piccola Pecchia (5,8 rimbalzi di media), dal centro di origini camerunensi e formazione italiana Eboua, e dalle ali Zanotti e Piccoli.

LE DICHIARAZIONI

L’ala piccola Aristide Mouaha: «Stiamo lavorando bene, siamo in un buon momento di forma e vogliamo tenere aperta la striscia positiva che abbiamo aperto con Pistoia. Sappiamo che quella di domenica sarà una partita difficile, perché la Vanoli Cremona è una squadra molto aggressiva, quindi dovremmo farci trovare pronti, essere bravi a non andare nel panico e cercare di imporre il nostro ritmo alla partita, al cospetto di una squadra che ha una rotazione profonda e giocatori di grande talento ed esperienza. Nathan che è giocatore bidimensionale e Lacey che sa gestire la squadra sono di sicuro i punti di riferimento, quindi sarà fondamentale riuscire a metterli in difficoltà. Ovviamente contiamo sull’apporto dei nostri tifosi, che sono il vero sesto uomo in campo, sanno che abbiamo bisogno di loro e speriamo che vengano numerosi per sostenerci».

MEDIA

La partita sarà trasmessa in diretta su DAZN.

Aggiornamenti in tempo reale saranno resi noti attraverso la pagina Facebook ed il profilo Instagram ufficiali del club. Infine, sarà possibile ascoltare la diretta radiofonica in streaming su Vesuvio Radio Tv (www.vesuvioradiotv.it).

I biglietti sono acquistabili online tramite il circuito Go2, con l’applicazione di lievi costi di prevendita, al seguente link: https://www.go2.it/evento/givova_scafati_vs_vanoli_basket_cremona/7010.

Sono poi acquistabili anche presso tutti i rivenditori autorizzati indicati nell’elenco al seguente link: https://www.go2.it/rivenditori.

Sarà invece possibile acquistarli al botteghino solo ed esclusivamente con pagamento tramite pos presso il botteghino (NO CONTANTI!) oggi venerdì 27 ottobre dalle ore 16:00 alle ore 19:00, domani sabato 28 ottobre dalle ore 10:00 alle ore 12:30 e domenica 29 ottobre dalle ore 10:00 alle ore 12:30 e dalle ore 14:00 alle ore 16:00.

Questo il costo dei biglietti:

GIVOVA SCAFATI – VANOLI CREMONA (29/10/2023, ore 16:00)

SETTOREBETA RICAMBI ARENA PALAMANGANOINTEROORDINARIORIDOTTO(tra 6 e 16 anni ed over 65) 
Parterre Izzo€ 40,00n. d.
Parterre laterale A e B€ 25,00€ 20,00
Tribune A – B – C€ 20,00€ 15,00
Gradinate Lamanna e Scafati€ 12,00€ 10,00

Antonio Pollioso

UFFICIO STAMPA

Basket Scafati 1969