Scandone, Achara e Goldwire si presentano: “Affronteremo al meglio le partite che restano”

0

Una conferenza pre-partita diversa dal solito quella che si è tenuta questo pomeriggio al PalaDelMauro, incentrata sulla presentazione dei due nuovi acquisti della Sidigas Scandone Avellino: Leemire Goldwire e Kieron Achara, entrambi a disposizione per la gara di domenica contro l’Umana Venezia, squadra che sopravanza i biancoverdi di due punti in classifica. Questi i roster delle due formazioni: Sidigas: 5 Thomas, 6 Biligha, 7 Lakovic, 9 Spinelli, 10 Ivanov, 12 Goldwire, 13 Ronconi, 14 Dragovic, 15 Morgillo, 18 Cavaliero, 22 Achara, 23 Foster, 24 Hayes. All: Vitucci. Umana: 4 Peric, 5 Giacchetti, 8 Linhart, 9 Vujacic, 10 Vitali, 11 Taylor, 12 Smith, 13 Akele, 15 Zucca, 18 Magro, 22 Johnson, 35 Crosariol. All: Markovski. Arbitreranno l’incontro i signori Paolo Taurino, Maurizio Biggi e Alessandro Terreni. EXZare Markovski, coach di Venezia, ha allenato per ben 4 stagioni ad Avellino: le prime 3 consecutive dal 2002 al 2005, la quarta nel 2008/09 quando la Scandone ha partecipato anche all’Eurolega. Insieme a lui nella sua ultima stagione in Irpinia, c’era anche Andrea Crosariol. DICHIARAZIONI ACHARA (a destra nella foto): “Ho giocato ad Avellino da avversario e ho avuto modo di apprezzare l’entusiasmo della piazza. Sono felice di indossare questa maglia, portando energia e forza fisica. Dovrò imparare velocemente a conoscere coach e compagni di squadra per affrontare al meglio le sei partite che restano da qui alla fine. Ho visto dal vivo il match di Cremona per cui mi sono già fatto un’idea sui miei nuovi compagni di squadra e spero di inserirmi al meglio e nel più breve tempo possibile.”  DICHIARAZIONI GOLDWIRE (in alto): “Per me è la prima volta ad Avellino, ma ho sentito parlare in maniera positiva del calore dei tifosi. Sono entusiasta e conto di sfruttare questa occasione, che rappresenta la mia prima opportunità in serie A, dove si gioca in maniera più fisica e veloce. Mi sento bene sia fisicamente che mentalmente e voglio giocare, in questi ultimi match che mancano da qui alla fine, seguendo me stesso.”  DICHIARAZIONI VITUCCI: ”Da domenica abbiamo l’occasione e il dovere di tradurre sul campo la volontà della società che, con la firma di questi due nuovi giocatori, dimostra di non voler lasciare nulla di intentato per questa parte finale di campionato. Dobbiamo reagire a cominciare da domenica, sfruttando il ritorno al PalaDelMauro, dopo un periodo di risultati estremamente negativo.” MEDIA – La partita andrà in onda in differita su +N Sport lunedì 31 marzo alle ore 19.00 e alle ore 23.00. Aggiornamenti nel post partita verranno pubblicati sul sito ufficiale www.scandonebasket.it e sui canali social Facebook (S.S. Felice Scandone Avellino 1948) e Twitter (@ScandoneBasket). Ulteriori approfondimenti riguardanti la decima giornata del girone di ritorno e il turno successivo saranno discussi all’interno di “+Basket”, il programma di approfondimento di +N in onda giovedì 3 aprile su +N News, a partire dalle ore 23.00. NOTE – Anche in occasione dell’incontro contro l’Umana Venezia, Turkish Airlines metterà in palio un biglietto di AR per Istanbul. Per partecipare al gioco bisognerà rispondere ad una domanda posta sulla pagina Facebook ufficiale della Scandone. Inoltre, questa domenica il PalaDelMauro ospiterà la Lega Italiana per la Fibrosi Cistica con la campagna di sensibilizzazione “Basket For Fibrosi Cistica”. Verranno allestiti due punti raccolta nelle tribune del PalaDelMauro dove si potranno acquistare i biglietti per una lotteria che metterà in palio alcuni gadget marchiati Scandone. Inoltre inviando un sms al numero solidale 45592, si potrà contribuire alla raccolta fondi destinata al funzionamento del progetto: ”Telemedicina per pazienti adulti con F.C.” Infine, per questa partita, il PalaDelMauro ospiterà gli alunni dell’I.C. Francesco Tedesco di San Tommaso che, in settimana, hanno ricevuto la visita di una delegazione biancoverde.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here