Serie A, 10° turno: Varese-Cantù e Avellino-Venezia i big match di giornata

0

Con questo decimo turno di Serie A se ne andrà il primo terzo di regular season. La corsa per i piazzamenti alle Final 8 di Rimini è più viva che mai, ma anche la zona bassa della classifica potrebbe essere coiunvolta da importanti cambiamenti. Andiamo ad analizzare nel dettaglio cosa ci offrirà questa decima giornata di campionato.

VARESE – CANTÙ

Sarà questo importante derby ad aprire la giornata di campionato. Cantù, dopo la quinta sconfitta consecutiva, ha sostituito Kurtinaitis con Bolshakov e punta a un prontissimo riscatto per non continuare a occupare l’ultima posizione in classifica. Dall’altra parte ci sarà una Varese che, dopo il forfait in Coppa, ritrova Johnson per provare a conquistare una vittoria che darebbe grande credibilità alla squadra agli occhi dei tifosi. Tra le fila dei brianzoli, nonostante gli acciacchi, non dovrebbe mancare Callahan, mentre un buon minutaggio potrebbe essere concesso all’ex Fortitudo Quaglia. Varese risulta essere leggermente favorita in virtù del fattore campo e dei precedenti che vedono Cantù sconfitta a Masnago da cinque anni, ma i cambi in panchina spesso e volentieri fanno ”miracoli”, almeno alla prima partita. La partita si disputerà questa sera con palla a due alle ore 20:30.

DIRETTA TV: Milanow

PRONOSTICO BASKETINSIDE: Varese 51% – Cantù 49%

AVELLINO – VENEZIA

La partita più interessante della domenica è senza ombra di dubbio l’anticipo delle 12:00 tra Scandone Avellino e Reyer Venezia. Gli irpini sono reduci dalla bella vittoria di Utena in Champions e sta vivendo un ottimo momento. In particolare sono giocatori come Obasohan e Fesenko a vivere uno stato di grazia, anche se le squadre di Sacripanti in genere puntano molto sul collettivo. Per tenere il passo di Milano e Reggio Emilia, Avellino dovrà vedersela con una Venezia anch’essa reduce da una vittoria europea e che in campionato sta recuparando terreno. Nelle ultime due giornate di campionato i lagunari hanno sempre avuto bisogno dell’overtime per portare a casa i due punti e questo magari potrà pesare sulle gambe di una squadra che deve fare i conti con i problemi muscolari di Tonut e le difficoltà di Haynes che, comunque, sta dando segnali di ripresa. Una vittoria dell’Umana significherebbe aggancio ad Avellino. La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky Sport.

DIRETTA TV: Sky Sport  HD

PRONOSTICO BASKETINSIDE: Avellino 51% – Venezia 49%

BRINDISI – SASSARI

Nonostante il settimo posto in classifica attualmente occupato, la fortuna non sta sostenendo l’Enel Brindisi che deve fare i conti con i tanti infortuni, in particolare quello di Joseph, che stanno complicando il lavoro di Meo Sacchetti e che hanno costretto la società a tornare sul mercato. Anche il regolamento metterà ulteriormente in difficoltà l’ex coach di Sassari che dovrà scegliere uno statunitense da tenere fuori. Al momento sembra che il principale obiettivo della dirigenza pugliese sia quello di non finire già i visti a propria disposizione. A provare ad approfittare del momento difficile di Brindisi sarà un Banco di Sardegna Sassari reduce da tre sconfitte consecutive e che ancora fatica a trovare una sua dimensione. L’obbiettivo F8 per i sardi non è lontano, ma c’è bisogno di tornare a vincere per non perdere il treno.

DIRETTA TV: Videolina

PRONOSTICO BASKETINSIDE: Brindisi 51% – Sassari 49%

CASERTA – BRESCIA

Dopo la ”battaglia” di Venezia, l’entusiasmo a torno alla Pasta Reggia Caserta non è certo sceso, anzi, se è possibile, c’è ancora maggiore convinzione di poter puntare alla Final 8 di Rimini. Nonostante il problema al ginocchio che ha costretto all’intervento chirurgico Dario Cefarelli, Sandro Dell’Agnello può contare su un roster lungo e in buone condizioni atletiche e, soprattutto, potrà contare su PalaMaggiò, unico campo insieme al PalaBigi e al Forum a non essere ancora stato violato in questo campionato. Dall’altra parte ci sarà la Germani Brescia dei fratelli Vitali, in particolare c’è attesa per Michele che tornerà a Caserta da ex per la seconda volta. Il momento di Brescia è decisamente positivo: infatti, le recenti tre vittorie consecutive hanno portato la formazione di coach Diana a distanza di sicurezza dalla zona calda della classifica e a un passo dalle F8. In caso di vittoria la Juve avrebbe già quasi un piede alla kermesse romagnola, ma attenzione ai cali di concentrazione che una squadra come quella bianconera potrebbe pagare a caro prezzo.

DIRETTA TV: Teletutto

PRONOSTICO BASKETINSIDE: Caserta 55% – Brescia 45%

CREMONA – PESARO

Dopo il prezioso successo di Sassari che ha interrotto la striscia di sette sconfitte consecutive, la Vanoli Cremona torna davanti al suo pubblico per una delicatissima sfida salvezza contro la Consultinvest Pesaro. I marchigiani sono reduci da tre sconfitte consecutive, l’ultima delle quali arrivata nel finale contro Trento, e dovrà continuare a fare a meno di Jasaitis che non ha superato i problemi legati a un blocco lombare. In settimana Harrow è stato vittima di influenza, ma al PalaRadi, in un modo o nell’altro, sarà in campo. Ieri la tifoseria pesarese ha incontrato la dirigenza VL per capire quali sono le steategie di mercato che la società intende mettere in atto per uscire dalla brutta situazione di classifica attuale. Per i lombardi non ci sono particolari criticità e c’è tanta voglia di un nuovo successo che peserebbe tantissimo sulla classifica e sul morale.

DIRETTA TV: San Marino TV

PRONOSTICO BASKETINSIDE: Cremona 50% – Pesaro 50%

PISTOIA – TORINO

Altra interessante sfida in ottica Final 8 sarà quella del PalaCarrara tra The Flexx Pistoia e Fiat Torino. I toscani hanno vissuto giorni difficili dal punto di vista fisico, ma domani Enzo Esposito dovrebbe avere tutti i suoi effettivi a disposizione, con l’aggiunta di Okereafor che ha da poco firmato per trenta giorni con la compagine pistoiese. Dall’altra parte ci sarà una Fiat in fiducia dopo la vittoria di Cantù che affronterà questa seconda trasferta consecutiva con la convinzione di avere l’accesso alla fase finale di Coppa Italia a portata di mano. Le due tifoserie sono gemellate, quindi, è previsto una giornata di grande sport, anche se il pubblico pistoiese si è spesso distinto per correttezza e sportività. È difficile trovare una favorita in questo incontro, ma se proprio dobbiamo schierarci, forse qualche chance in più la daremmo a Pistoia che tra le mura amiche si è sempre dimostrata squadra dura a morire.

DIRETTA TV: Rete 7

PRONOSTICO BASKETINSIDE: Pistoia 51% – Torino 49%

TRENTO – MILANO

La campagna europea dell’Olimpia Milano non sta vivendo la sua miglior fase, ma in campionato le soddisfazioni arrivano sempre con una facilità quasi imbarazzante. Tra i meneghini dovrebbe tornare a disposizione Alessandro Gentile mentre ancora non si conosce l’extracomunitario che dovrà accomodarsi in tribuna. Dall’altra parte c’è una Dolimti Energia Trento che si è sbloccata contro Pesaro e che cerca il riscatto di un giocatore come Gomes che non si sta rivelando una efficace arma offensiva per coach Buscaglia. C’è tanta attesa in città per il ”ritorno a casa” di Pascolo che nelle scorse stagioni ha contribuito enormemente agli ottimi risultati raggiunti da Trento. La partita si disputerà domenica sera in posticipo con palla a due alle ore 20:45 e diretta televisiva nazionale sulle frequenze di Rai Sport.

DIRETTA TV: Rai Sport 1 HD

PRONOSTICO BASKETINSIDE: Trento 40% – Milano 60%

REGGIO EMILIA – CAPO D’ORLANDO

Il ko di Brescia ha interrotto una straordinaria marcia per la Grissin Bon Reggio Emilia che però continua a essere una delle principali contender di Milano per il titolo. A far visita ai vice campioni d’Italia sarà la Betaland Capo d’Orlando di coach Di Carlo che ha vinto quattro delle ultime cinque partite. I siciliani sono in grande forma e legittimamente sognano di rientrare nel lotto delle squadre che prenderanno parte alle Final 8 di Coppa Italia, anche se la strada non è agevole. In settimana Aradori e Needham sono stati fermati rispettivamente da una gastrointerite e un taglio alla mano, ma saranno regolarmente a disposizione di coach Menetti per la sfida all’Orlandina. La partita si disputerà lunedì sera con palla a due alle ore 20:45 e con diretta di Sky Sport.

DIRETTA TV: Sly Sport 1 HD

PRONOSTICO BASKETINSIDE: Reggio Emilia 51% – Capo d’Orlando 49%

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here