Serie A: le delibere della FIP sulla questione promozioni e sui palazzetti

Si è tenuto oggi a Roma il Consiglio Federale che ha portato alla delibera di importanti novità.

di La Redazione

Si è tenuto a Roma (presso la sede di via Vitorchiano 113) il Consiglio federale della FIP presieduto dal dott. Giovanni Petrucci.

Tra i principali argomenti trattati:

Promozioni in serie A. La delibera
Dopo l’intendimento espresso nella seduta del 27 gennaio, il Consiglio federale ha assunto la delibera definitiva che fissa due promozioni e due retrocessioni per il campionato di Serie A dalla stagione 2019-20.
La delibera stabilisce, inoltre, che la Lega di serie A e la Lega Nazionale Pallacanestro, d’intesa fra di loro, propongano alla Federazione le formule e il numero delle promozioni/retrocessioni nelle stagioni sportive 2017-18 e 2018-19.
La FIP, in base alla delibera, comunicherà annualmente il termine ultimo entro cui le due massime competizioni nazionali per Club debbano terminare tenendo conto delle esigenze degli atleti e degli impegni della Nazionale.

Incontro con il ministro Lotti
Il prossimo 20 febbraio il presidente del CONI Giovanni Malagò, il presidente Giovanni Petrucci, il presidente della Lega di Serie A Egidio Bianchi e il consigliere FIP Ario Costa saranno ricevuti dal ministro dello Sport Luca Lotti. Saranno presenti anche il vicepresidente vicario Gaetano Laguardia e il segretario generale Maurizio Bertea.

Capienza palazzetti di Serie A
Il presidente Petrucci, a nome del Consiglio federale, ha scritto una lettera al presidente della Lega di Serie A Egidio Bianchi sulla capienza e le caratteristiche che devono avere i palazzetti di Serie A (fra cui 5mila posti a sedere e impianti appropriati di climatizzazione). La lettera indica i tempi entro cui devono essere realizzati gli adeguamenti.

 

Ufficio stampa FIP

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy