Serie A: Milano-Brindisi il big match senza TV, Montegranaro in crisi va a Roma

0

Si apre il girone di ritorno in questa Serie A 2013/2014. Arrivati i verdetti per le Final Eight, si riparte con obiettivo playoff e salvezza per le varie compagini. In streaming stasera Virtus Roma-Sutor Montegranaro, mentre domani sera in diretta nazionale ci sarà Pistoia-Cantù. Big match della giornata sicuramente Olimpia Milano-New Basket Brindisi, che però non avrà incredibilmente copertura televisiva.

VIRTUS ROMA – SUTOR MONTEGRANARO
Dopo aver raggiunto la qualificazione per le Final Eight, Roma scende di nuovo sul parquet amico del Pala Tiziano contro una Sutor Montegranaro che sta vivendo un periodo a dir poco opaco. Oltre le 4 sconfitte consecutive, ci sono seri problemi societari per i marchigiani, che rischiano di perdere anche Mayo, dopo Mardy Collins. Emblematiche le forti parole di protesta di coach Recalcati durante l’ultima conferenza stampa post-partita. Ci saranno gli acciaccati Goss e Taylor. La Sutor deve provare a dare qualche segnale positivo, per dimostrare di poter reggere il campo nonostante le tante polemiche extra-parquet. Carlo Recalcati è a -1 da 500 vittorie in Serie A, mentre Lorenzo D’Ercole è a -1 da 250 presenze
COPERTURA MEDIA: gazzetta.it
PRONOSTICO BASKETINSIDE: Roma 70% – 30% Montegranaro

PALLACANESTRO REGGIANA – PALLACANESTRO VARESE
Al Pala Bigi di Reggio Emilia si affrontano due squadre che stanno vivendo momenti totalmente differenti: la Pallacanestro Reggiana arriva da 4 vittorie consecutive e ha conquistato le Final Eight, mentre Varese è reduce da due sconfitte piuttosto pesanti. Continuano le polemiche tra coach, società e tifosi per la società di Piazza Montegrappa. Difficilmente, se non con una vittoria, si potranno calmare gli animi in terra varesotta. Il Pala Bigi però è un fortino finora quasi inespugnabile tra campionato ed Eurocup, e James White, leader designativo degli emiliani, sembra essere sempre più verso il top della forma.
PRONOSTICO BASKETINSIDE: Reggio Emilia 65% – 35% Varese

VUELLE PESARO – SCANDONE AVELLINO
Dopo il mancato raggiungimento delle Final Eight, obiettivo dichiarato dagli irpini, e le recenti pesanti sconfitte, Avellino deve voltare pagina in questo girone di ritorno per non rischiare di restare fino a fine anno il flop della stagione. Dall’altra parte ci sarà la Vuelle Pesaro di Dell’Agnello, che non ha mai vinto tra le mura amiche ed è fanalino di coda di questo campionato. In casa Scandone ci sono state pesanti polemiche sull’asse tifosi-squadra, con i sostenitori che non sanno più contro chi puntare il dito. All’andata Pesaro conquistò una delle sue due vittorie, espugnando il Pala Del Mauro. L’altra è arrivata contro Cremona, con un tiro allo scadere. La storia si ripeterà?
COPERTURA MEDIA: + N
PRONOSTICO BASKETINSIDE: Pesaro 40% –  60% Avellino

REYER VENEZIA – JUVE CASERTA
La partita di andata fu l’inizio di un vero calvario per la Reyer Venezia, che venne letteralmente distrutta in terra campana. Intanto molte cose sono cambiate per i lagunari: alla guida del team c’è Markovski e il lungo Easley è partito proprio verso Caserta e farà il suo ritorno al Taliercio pochissimi giorni dopo l’addio. Dopo l’avvento di Markovski, i risultati sono stati comunque tutto sommato più che positivi per gli oro-granata. Anche Caserta può dire la stessa cosa, essendo arrivata dopo la vittoria contro Pistoia, ad appena 2 punti dalle Final Eight, obiettivo totalmente insperato ed utopico.
COPERTURA MEDIA: Teleluna 2
PRONOSTICO BASKETINSIDE: Venezia 55% – 45% Caserta

DINAMO SASSARI – VIRTUS BOLOGNA
La Dinamo Sassari ospita la Virtus Bologna, tornando ad affrontare le vu nere dopo la sconfitta della prima giornata di campionato, quando i bianconeri sembravano lanciatissimi, salvo poi non qualificarsi nemmeno per le Final Eight di Milano. Per i sardi farà il suo debutto il playmaker Massimo Chessa, in entrata dalla PMS Torino, squadra con la quale stava giocando in Legadue. Bologna è in un momento difficile, sia dal punto di vista tecnico che fisico, dati i molti infortuni dell’ultimo periodo. Non ci sarà Jerome Jordan a causa di uno strappo muscolare.
COPERTURA MEDIA: E’ TV
PRONOSTICO BASKETINSIDE: Sassari 60 % – 40% Bologna

BASKET 2000 PISTOIA – PALLACANESTRO CANTU’
Esordio esterno nel girone di ritorno per entrambe le capoliste: mentre Brindisi va a Milano, Cantù sarà ospite di Pistoia. I canturini vincono da 3 partite consecutive e sembrano poter cogliere spunti positivi da ogni avvenimento: l’infortunio di Marco Cusin, ad esempio, ha lanciato il pivot Uter, straordinario sia in campionato che in Eurocup nelle ultime 4 uscite, e coadiuvato dall’esperto Marconato. Problemi al ginocchio che non permetteranno a Stefano Gentile di essere al top della forma. Partita dell’ex per Roberto Rullo. Solo un precedente (quello dell’andata) tra le due squadre. Match in diretta nazionale su Rai Sport 1.
COPERTURA MEDIA: Rai Sport 1
PRONOSTICO BASKETINSIDE: Pistoia 40% – 60% Cantù.

OLIMPIA MILANO – NEW BASKET BRINDISI
Sarà ospitata dall’Olimpia Milano la capolista New Basket Brindisi. Sfida dunque tra le due principali squadre di questo campionato, o meglio le più in forma. Milano sta dominando in Eurolega e sembra rialzarsi anche in Serie A, mentre Brindisi ha confermato il primato in classifica vincendo il titolo di campione d’inverno. Sfida dunque apertissima ad ogni pronostico: importanti i duelli nel settore esterni, tra i due trii Hackett-Langford-Moss e Dyson-Lewis-Snaer. Sotto canestro all’ex di turno Chiotti il compito di contenere lo strapotere fisico di Gani Lawal. Moss è a -18 da 2000 punti in Serie A. La partita non avrà diretta televisiva, incredibilmente.
PRONOSTICO BASKETINSIDE: Milano 55% – 45% Brindisi