Serie A, Top e Flop di Gennaio

I migliori e i peggiori del primo mese del 2017

di Gabriele Leslie Giudice

TOP:

31801725063_4bffa01f50_zVitali: nel match contro Pesaro accende gli abbaglianti eguagliando il record assoluto di assist serviti in una singola partita nella storia del basket nostrano toccando quota 18 – su 28 totali di Brescia -. Regista sì, ma quando capita anche sceneggiatore. In quelle Domeniche in cui è totalmente a contatto con il giacimento dove custodisce il suo talento.

31676886453_296941553b_zSidigas Avellino: solo la sconfitta contro Torino, che ha fermato un filotto di 4 vittorie consecutive, ha impedito alla Sidigas di servire il poker nel primo mese del 2017. Apre la vittoria nel derby contro Caserta, segue l’affermazione su Trento – con 5 uomini in doppia cifra -, chiude la notte da leoni contro Milano, trascinata dal miglior Fesenko di stagione. La somma degli addendi dice 24 punti alla 17° giornata, con la Scandone mai così avanti in questo momento del campionato.

29911218913_a1dd4e3606_cGreen: inizia l’anno regalandosi la soddisfazione di superare Roberto Brunamonti nella classifica degli assist di tutti i tempi nella storia della serie A, ergendosi al 3° posto, preceduto da Pittis e Pozzecco. Un folletto in braccio alla storia.

31809819914_5ddc8651ed_zDrake Diener: 17 punti, 4 rimbalzi e 3 assist di media, in 35.5 minuti di utlizzo per il sempiterno Mandrake, che porta leadership e carisma nel momento più delicato per l’Orlandina, che dopo qualche settimana di transizione dopo la cessione di Fitipaldo, con l’innesto di Ivanovic e i rinnovati – ritrovati equilibri di squadra vuole ricominciare a correre.

32482267755_f31e2a3e8e_zHaynes: da 5 giornate in doppia cifra, miglior filotto stagionale. Trova il miglior territorio di affermazione nella vittoria contro Brindisi, in cui i ritmi elevati liberano il suo talento. Chiude il mese con 18 punti rotondi di media.

FLOP:

31693435056_a0e0e76e21_zEnel Brindisi: principio di anno nuovo in antitesi con la fine del precedente per l’Enel, che raccoglie 3 sconfitte e 1 vittoria, in cui spicca il -36 subito a Trento nella prima giornata di ritorno. Sottotono Scott e M’baye, ancora positivo invece Carter, in doppia cifra da 9 giornate consecutive. 17.5 punti e 7.5 rimbalzi di media a partita il suo fatturato di Gennaio. Fiducia e curiosità restano intatte, per i seguaci del detto “la forma segue il concetto” la squadra di Sacchetti resta un luogo cestistico da dover visitare.

31624259764_9832e9f780_zPasta Reggia Caserta: inizio di 2017 complesso anche per Caserta, che chiude il mese con 1 vittoria e 3 sconfitte, subendo 10 punti di media in più rispetto ai precedenti mesi di campionato, 88 contro 78.3 della media precedente, pur senza entrare in deficit nel controllo dei tabelloni – nelle 3 sconfitte solamente Varese ha conquistato più rimbalzi di Caserta – e concedendo alle avversarie il 43% da 2 – la media percentuale del campionato è di 51.1 – ma il 43% da 3, contro il 35.5% di quanto si realizza da 3 in questo campionato. L’innesto di Diawara ha elevato il livello delle rotazioni, quello di Linton Johnson garantisce legna e continuità a livello difensivo. Tutto è ancora di fronte agli occhi di Caserta, che della bagarre per l’8° posto può essere protagonista.

31383209483_145acbb1e9_zGrissin Bon Reggio Emilia: Gennaio difficile in casa Grissin Bon, con la dea bendata che non sorride e con 4 sconfitte di fila a complicare il cammino di Reggio Emilia, costretta dagli infortuni a ridisegnare le rotazioni e a intervenire sul mercato per ritrovare la quadratura del cerchio. In attesa che l’infermeria si svuoti, il ritorno di Kaukenas e l’innesto di Reynolds, che nella prima metà di stagione a Recanati ha dominato, saranno due chiavi importanti per riportare la Grissin Bon a contatto con il vertice del campionato.

32593731416_f1fbc65417_zFields: prestazioni in ribasso per la guardia di Bucchi che, dopo un Dicembre importante, riduce la propria incisività nel mese di Gennaio, arco temporale in cui fa registrare anche il proprio minimo in quanto a minutaggio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy