Sims out minimo un mese: la Fortitudo valuta tre alternative

Sims out minimo un mese: la Fortitudo valuta tre alternative

Ecco i nomi riportati da La Gazzetta dello Sport.

di La Redazione

Fortitudo Pallacanestro comunica che, in seguito agli accertamenti effettuati questa mattina, è confermata la frattura alla base del quarto metacarpo della mano destra per il giocatore Henry Sims. Scongiurata l’ipotesi di intervento chirurgico, al giocatore sarà applicato un tutore che immobilizzerà l’arto per quattro settimane, al termine delle quali si effettueranno nuovi approfondimenti.

Ufficio Stampa Fortitudo Pallacanestro Bologna

La Gazzetta dello Sport riporta tre nomi che potrebbero prendere il posto del centro ex Virtus Roma (si parla possa restare fuori alla fine circa due mesi). I nomi caldi sono Riccardo Cervi e i due reduci dal mondiale con le rispettive nazionali, l’angolano Yanick Moreira lo scorso anno alla Virtus Bologna e Marco Delia che è arrivato a giocarsi l’oro iridato contro la Spagna. Lui ha un accordo con i messicani del Monterrey ma se arrivasse un’offerta dall’Europa potrebbe rescindere senza incorrere in penali.
Già stasera nell’assemblea pubblica si potrebbero avere delle risposte certe sul possibile sostituto di Sims.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy