Sindaca e tifosi accolgono la Fiat Torino dopo la vittoria in Coppa Italia

Parte della squadra e della dirigenza è rientrata con il Frecciarossa numero 9570 delle 13.30 a Torino Porta Susa. Ad accoglierla anche la prima cittadina, Chiara Appendino.

di La Redazione

Ritorno trionfale oggi per la Fiat Torino Auxilium reduce dalla vittoria di ieri sera nella finale di Coppa Italia contro la Germani Brescia. Parte della squadra e della dirigenza è rientrata con il Frecciarossa numero 9570 delle 13.30 a Torino Porta Susa. Ad accoglierla anche la prima cittadina, Chiara Appendino: “Non potevo non essere presente in questo momento così importante per la città e per il nostro movimento sportivo – ha dichiarato con grande enfasi – e volevo fare i personali complimenti a giocatori, Società e staff per l’impresa compiuta”.
Prime foto non appena arrivato il treno, ancora posizionato sul binario 1 della stazione torinese, con Peppe Poeta che da grande capitano ha sollevato la Coppa al fianco dei compagni, dell’AD Massimo Feira, del DG Renato Nicolai e dello staff tecnico guidato da Paolo Galbiati e Stefano Comazzi. Poi autentico bagno di folla, nel salone centrale della stazione, con i tifosi speciali di cui può andare fiera la Fiat Torino Auxilium. Oltre 300 persone hanno atteso l’arrivo della delegazione e l’hanno accolta con gli stessi cori di incoraggiamento che sono soliti fare al PalaRuffuni e che sono riecheggiati a chiare note anche al Mandela Forum di Firenze in occasione della cavalcata vincente. Momenti indimenticabili nella storia di una Società che ha saputo riportare il grande amore per il basket in città e vuole ancora proseguire il proprio percorso emozionale.

FONTE: Uff. Stampa Auxilium CUS Torino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy