Supercoppa LBA, Fortitudo Bologna – Reggio Emilia: le parole di Repesa e Caja

0

Le parole del coach della Fortitudo Bologna Repesa dopo la sconfitta contro Reggio Emilia: “Grazie al pubblico per il ben tornato e per la nostra squadra sapendo il periodo difficile. Siamo molto indietro e in questo momento senza un allenamento 5vs5 non siamo pronti contro una squadra preparata come Reggio Emilia attacco e difesa. Da una parte dispiace perché è una gara ufficiale, il pubblico deve stare dietro ai ragazzi perchè lo meritano. Noi dobbiamo continuare a lavorare e recuperare tutti i giocatori. Migliorare dal punto di vista tattico e organizzativo e nello stesso tempo dobbiamo migliorare nel tiro. Andare avanti tutti insieme e fare bene ogni giorno. La forza di questa squadra è lottare ogni giorno. Non abbiam fatto ritiro con cinque giocatori; loro correvano più di noi. La squadra vuole giocare insieme, sono soddisfatto. Stasera ognuno ha visto i nostri veri problemi ma ha visto gente che non si arrende mai. Tutti dobbiamo stare dietro alla Effe, creare una fortezza per fare bene. Sto aspettando il mix di queste partite con questo roaster per capire se arriveremo pronti al campionato. Dobbiamo migliorare parlando”.

Le parole di coach Caja dopo la vittoria: “Tornare a giocare col pubblico è un aspetto positivo per tutto lo sport. Le richieste di apertura sono un aspetto encomiabile che speriamo vadano a buon fine. Siamo riusciti a fare una prestagione positiva, con una omogeneità di lavoro messa poi in campo stasera. Siamo ad un buon livello di sistema e compattezza difensiva. La Fortitudo ha avuto una grande reazione, ma sappiamo che quando gli incontreremo alla prima giornata sarà sicuramente un’altra squadra. Siamo contenti di quello che siamo facendo ma abbiamo ancora tanto da fare, e tante cose positive da cui partire. Cinciarini ha preso ginocchiata sul muscolo; si è un po’ gonfiato ed abbiamo preferito non rischiarlo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here