Trento-Brescia: Cotelli: “Trento in forma. Nostro approccio chiave del match, assieme al controllo dei rimbalzi”

L’assistant coach bresciano presenta la trasferta della Germani Brescia alla BLM Group Arena.

di Fabio Rusconi

“Trento è una squadra che è stata costruita per affrontare il doppio impegno, campionato ed EuroCup – spiega Matteo Cotelli, assistant coach della Germani -. Al talento dei singoli aggiunge un elevato livello di energia, atletismo e fisicità. Il nostro approccio alla partita sarà una delle chiavi del match, dopo le ultime due partite molto dispendiose a livello fisico e mentale dovremo essere bravi a pareggiare il loro livello di energia per tutti i 40′. Giocando ogni tre giorni, abbiamo la fortuna di tornare subito in campo dopo gli ultimi due stop e vogliamo fare di tutto per tornare alla vittoria”.

“Tecnicamente, tutto questo si declina nel provare a vincere la battaglia dei rimbalzi, fondamentale in cui i giocatori della Dolomiti Energia sono molto aggressivi e nel quale hanno avuto un grande impatto nelle ultime partite – conclude l’allenatore bresciano -. Dovremo essere bravi a limitare il numero dei loro extrapossessi: Trento è una squadra di specialisti, contro cui dovremo provare a imporre il nostro ritmo, cercare di limitare il numero delle palle perse e giocare in modo fluido per costruire buoni tiri”.

 

Fonte: Basket Brescia Leonessa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy