Trento – Fortitudo Bologna, Dalmonte: “Dobbiamo essere bravi e capaci di non dare loro il ritmo partita”

Le parole del coach della Fortitudo Bologna in vista del mach contro Trento

di Mario Giuliante

Le parole di coach Dalmonte in vista della sfida esterna contro Trento: “Trento ha fatto molto bene in Eurocup e so quanto sia difficile avere un percorso giusto di livello in Europa quindi complimenti. Squadra di grande atletismo con giocatori con fisicità importante che tramutano in difensività e offensività. Giocano situazioni di uno contro uno e pick and roll. Hanno specialisti e giocatori con licenza come Forray e Williams che sta procedendo numeri importanti. Difensivamente aggredisce molto e altrettanto offensivamente. Noi dobbiamo essere bravi e capaci di non dare loro il ritmo partita e avere noi controllo per non entrare nella tattica del loro ritmo.

 Oggi abbiamo fatto allenamento con roster quasi al completo senza il solo Mancinelli; la squadra sta bene e stiamo cercando di allinearci tutti verso la direzione comune e capire in modo definitivo le tracce offensive e difensive. Oggi abbiam fatto un buon lavoro e il lavoro del quotidiano deve essere il mantra per il futuro.

 Controllare il ritmo, negare i primi secondi offensivi a Trento dove può essere micidiale. Se riusciamo a negare questi secondi avremo costruito ritmo nostro della partita e potrebbe un essere buon inizio per essere competitivi in partita”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy