Trento – Venezia, la sala stampa di Brienza e De Raffaele

Trento – Venezia, la sala stampa di Brienza e De Raffaele

Le parole dei due coach al termine della partita vinta dall’Umana Reyer

di Maddalena Vettori

Dopo una partita combattuta punto a punto, nella serata di ieri Venezia si è portata a casa la vittoria contro Trento per  77-73.

Queste le parole di coach Nicola Brienza alla fine del combattuto match:«Faccio i complimenti ai miei ragazzi per la partita che abbiamo giocato, sono stati bravi a interpretare questo match in cui, pur essendo un po’ in difficoltà di roster, abbiamo visto mettere in campo a tutti grande partecipazione e orgoglio. Ogni giorno ora dobbiamo provare a crescere passo dopo passo, per provare a migliorare, conoscersi meglio, creare chimica in campo».

Ufficio Stampa Aquila Basket Trento

A seguire le dichiarazioni di coach De Raffaele

È stata una partita molto intensa che di preparazione aveva veramente poco, del resto tutti giocano per vincere e per arrivare più avanti possibile in questa competizione.
Ci prendiamo la vittoria, credo che siamo stati bravi in una partita che poteva sfuggirci, a far le cose giuste, a creare canestri quando contava e questo è sicuramente l’elemento più importante in una serata in cui onestamente non abbiamo fatto mai canestro per merito certamente di Trento che ci ha messo in difficoltà con grande pressione.
L’aspetto che invece non mi è piaciuto è stato dare per scontato alcune cose, dovute forse alla grande conoscenza che però non deve essere tradotta in superficialità ma anzi deve essere trasformata in maggiore attenzione sulla cura dei particolari.
Ad ogni modo è naturale che non potevamo pensare di essere perfetti già adesso, è una vittoria da inquadrare in un percorso.

Ufficio Stampa Umana Reyer Venezia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy