Treviso, le prime parole di Olisevicius: “Voglio dare il massimo”

0

“Non vedo l’ora di tornare in campo con la mia nuova maglia e cercare di dare il mio contributo a risollevare la situazione di Treviso Basket. Una situazione molto simile l’ho vissuta lo scorso anno nella prima parte della stagione con Reggio Emilia, poi però siamo “sopravvissuti” ed è andata bene. 

Speriamo anche stavolta che le cose possano andare in questo modo, l’importante è non deprimersi, non abbattersi e guardare avanti lavorando insieme, dando tutti del nostro meglio per sbloccare i risultati che mancano.
Io cercherò di portare la mia esperienza alla squadra, ho visto alcune partite della Nutribullet e in special modo quella di domenica con Napoli, dalle mie impressioni mi sembra che la squadra sia forte, ci sia atletismo, stazza, guardie con punti nelle mani, da quello che ho visto è un bel team a cui manca poco per poter vincere le partite. Manca solo qualche dettaglio e le cose si possono risolvere. Per questo io voglio dare il massimo, lavorare duro insieme al gruppo, fare quello che mi chiederà coach Vitucci  per aiutare la squadra a fare quel passo avanti che manca, fin dalla prossima partita a Pesaro.”

Uff. Stampa e Comunicazione Nutribullet Treviso Basket