Treviso-Scafati, coach Vitucci: “Imperativo è vincere”

0

NUTRIBULLET TREVISO BASKET – GIVOVA SCAFATIDOMENICA (ore 17.30) LA SESTA GIORNATA AL PALAVERDE, TVB A CACCIA DELLA PRIMA VITTORIA 

Domenica alle 17.30 la Nutribullet Treviso Basket torna al Palaverde per dare la caccia alla prima vittoria stagionale contro la Givova Scafati. 

TVB viene dalla sconfitta in trasferta a Reggio Emilia (90-82), mentre Scafati ha perso in casa ai supplementari con Cremona dopo un match pirotecnico chiuso 112-122. Per i campani 4 punti in classifica dopo le prime cinque giornate, Nutribullet Treviso Basket ancora a zero. 

Ancora assente Ky Bowman in casa trevigiana.

ARBITRI – Lo Guzzo, Bartoli e Patti

EX – un grande ex nella sfida del Palaverde, David Logan condottiero della promozione in Serie A di TVB e delle prime stagioni nella massima serie. Coach Vitucci ha allenato a Scafati dal 2002 al 2004.

MEDIA –  dalle 17.30 diretta in video su DAZN (in abbonamento). Aggiornamenti e interviste in diretta post gara sulla pagina Facebook di Treviso Basket.

BIGLIETTI – Ancora disponibili tagliandi per ogni ordine di posto, i biglietti si acquistano on line su www.vivaticket.it, nei punti vendita Vivaticket oppure al Palaverde domenica (apertura casse alle 16.00).

DICHIARAZIONI COACH FRANK VITUCCI

Match delicato con Scafati, l’obiettivo è rompere il ghiaccio e muovere la classifica: “Sicuramente l’imperativo è vincere, senza dubbio è obbligatorio per la mia squadra mettere la massima attenzione dall’inizio alla fine e non lasciare niente di intentato per raggiungere questo primo risultato positivo che ci manca. Scafati è una squadra scaltra, con nel roster veterani di qualità, l’esperienza è la caratteristica principale dei nostri avversari. Loro hanno talento in attacco, sono pericolosi nel tiro da tre punti e in generale hanno tanti punti delle mani come dimostrato anche nelle ultime uscite, ma abbiamo i mezzi per fermarli, dovremo fare una partita di grande intensità in difesa per cercare di limitare i loro realizzatori. In attacco voglio che la squadra aumenti la qualità del gioco e della continuità, facendo attenzione alla piega che prenderà la partita. Sul piano fisico stiamo abbastanza bene, dovremmo recuperare Zanelli quindi a parte l’assenza di Bowman ci saremo tutti.” 

Uff. Stampa e Comunicazione Nutribullet Treviso Basket