Trieste – Bologna, Dalmasson: “finalmente il momento per capire da dove riniziamo”

La Pallacanestro Trieste riparte stasera dalla sfida casalinga con la Virtus Bologna (ore 18:00, Allianz Dome). I biancorossi finalmente di nuovo sul parquet dopo il lungo ed obbligatorio periodo di assenza dal campionato.

di Mitja Stefancic

Nel prepartita coach Eugenio Dalmasson ha così commentato il ritorno dei suoi sul campo di gioco dopo un lungo periodo di stop: “per noi sarà come cominciare una nuova stagione. Come in ogni inizio c’è gran voglia di rituffarsi nella mischia. C’è la volontà di far vedere che Trieste è tornata”.

Dalmasson, conscio del fatto che la partita contro i bolognesi sarà più che altro un test visto, appunto, il periodo lunghissimo di sosta obbligatoria, ha intelligentemente guardato oltre, in una prospettiva un po’ più lontana: “il tema sarà quello di fare il nostro lavoro e cercare di ritagliarci un ruolo in questo campionato: chiaramente non sarà facile capire ‘da dove’ ripartiamo”.

La Virtus Bologna è una squadra molto tosta. Dalmasson ha perciò puntualizzato: “il livello degli avversari sarà per noi di stimolo per rimettere la testa nel campionato. La Virtus si presenta all’Allianz Dome dopo una settimana particolare. Ha già mostrato un’ottima reazione in Coppa a Monaco, dove ha vinto recuperando da un passivo importante e dimostrando gran carattere. In questo momento, oltretutto, non può permettersi di rallentare la sua corsa in campionato, per cui arriverà motivata: questo dovrà essere per noi motivo di grande attenzione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy