Trieste-Brescia, sala stampa: le parole di coach Ciani

0
Fonte: Pallacanestro Trieste

Dopo la seconda vittoria interna della Pallacanestro Trieste, l’allenatore dei biancorossi Franco Ciani ha commentato la prestazione positiva dei suoi ragazzi individuando due elementi chiave che hanno deciso la sfida: “in parte abbiamo realizzato questa vittoria nei primi venti minuti di gara, soprattutto nel secondo quarto, in cui siamo stati capaci di fare un allungo importante sugli avversari. È vero, Brescia è riuscita a ricucire il divario, portandosi avanti seppure con un margine minimo nella seconda parte del match. È però altresì vero che gli avversari hanno pagato le energie spese ad inseguirci, non riuscendo ad essere lucidi nel finale di gara. Il secondo momento chiave è stato quello degli ultimi minuti, quando abbiamo dimostrato la capacità di chiudere la difesa, lottare senza concedere secondi tiri come è invece successo in altre fasi della partita. Abbiamo mosso bene la palla, obbligando i nostri avversari ad aumentare l’intensità e, di conseguenza, la probabilità di commettere falli”.

Per quanto riguarda l’apporto individuale dei suoi giocatori, Ciani ha dichiarato in sala stampa: “in altre partite sono stati altri i giocatori centrali, oggi la prestazione di Banks e il grande esordio di Campogrande hanno avuto i riflettori puntati addosso, ma ciò è successo nell’ambito di una prestazione complessiva che li ha supportati. Fra le prestazioni individuali mi permetto di evidenziare anche quella di Corey Sanders, che ha fatto nei momenti chiave due o tre scelte risultate decisive in difesa ed in campo aperto. Si tratta di cose importanti sia per noi sia per la sua crescita personale”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here