Trieste-Cremona, Dalmasson: “Dobbiamo mettere in campo una grande continuità di gioco”

Trieste-Cremona, Dalmasson: “Dobbiamo mettere in campo una grande continuità di gioco”

La concentrazione dei suoi giocatori e la vicinanza dei tifosi i temi toccati dal coach di Trieste in una settimana complessa

di Marco Torbianelli

In sala stampa, coach Eugenio Dalmasson analizza il lavoro settimanale, a fronte del momento societario: “La situazione che è venuta a crearsi ha sicuramente toccato nel profondo ognuno di noi, ma la squadra ha avuto la capacità di compattarsi e concentrarsi sulle cose che può controllare direttamente, ovvero il lavoro sul campo. Abbiamo fatto una settimana molto buona, lavorando al meglio per arrivare pronti alla partita di domenica”.

L’avversaria di turno, la Vanoli Basket Cremona, è una squadra che occupa attualmente il terzo posto in classifica: “Sono gli unici – continua il tecnico biancorosso – ad aver già vinto un trofeo importante, in questa stagione, a dimostrazione della loro solidità e della fiducia con cui giocano. Hanno un sistema di gioco molto particolare e noi dovremo essere bravi a sfidarli in questo, mettendo sul piatto grande equilibrio fra gioco difensivo ed offensivo, facendo una partita di grande continuità, seguendo il nostro piano partita e dando meno punti di riferimento possibile”.

La chiusura, coach Dalmasson la dedica a coloro che, partita dopo partita, sono sempre al fianco della squadra: “I nostri tifosi. A loro c’è veramente poco da dire, se non che sono stati straordinari fino a questo momento e non penso che le vicende capitate in questa settimana possano cambiare il loro atteggiamento. C’è grande empatia fra la squadra ed il nostro pubblico, ora il nostro obiettivo è importante, ovvero la ricerca di un posto nei playoff”.

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Trieste

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy