Trieste – Reggio, il commento di Dalmasson dopo la vittoria

Poter contare sulle rotazioni è stata l’arma vincente nelle ultime vittorie casalinghe dell’Allianz Pallacanestro Trieste. Il capo-allenatore di Trieste guarda con ottimismo al prossimo impegno contro la Fortitudo.

di Mitja Stefancic

Ieri sera i suoi ragazzi hanno disputato una buona prova, vincendo come gruppo, grazie al gioco collettivo. Queste le parole di Eugenio Dalmasson nel commento a fine gara: “è stata una partita dura, Reggio aveva assenze importanti, ma sapevamo che avremmo potuto vincere solo soffrendo. Ci siamo fatti prendere dalla fretta e questo ci ha fatto perdere troppi palloni oppure prendere brutti tiri. Eppure abbiamo messo tutto l’impegno necessario per quaranta minuti: era quello che ci serviva per portare a casa il successo”.

Il coach che siede sulla panchina di Trieste ha sottolineato i benefici che sono dati da una panchina lunga: “avere una squadra lunga è importantissimo quando ci sono tante partite con poco riposo tra l’una e l’altra. Uno dei segreti delle nostre ultime vittorie è quello di poter girare tanti giocatori. Questo ci permette di tenere alto il livello di lucidità in un periodo in cui non siamo ancora al top della forma. Poter sfruttare ampie rotazione certamente ci facilita”.

L’allenatore ha concluso con ottimismo in vista del prossimo impegno in casa della Fortitudo: “presto torniamo in palestra perché c’è già un’altra partita che ci attende. Ma adesso godiamoci questo momento positivo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy