Umana Reyer Venezia si allunga la lista dei positivi al Covid-19

Le parole del vice-capitano De Nicolao sulla situazione all’interno del gruppo orogranata

di Marco Muffatto

Sulle colonne del Corriere del Veneto le dichiarazioni di De Nicolao:

“Sto bene, finora sono sempre risultato negativo, ora attendiamo l’ultimo tampone fatto. Voglio ringraziare la società perché ci ha sempre garantito la massima sicurezza, sia al palazzetto sia nei nostri trasferimenti. Per dire: in Europa stiamo sempre viaggiando in charter. Noi viaggiamo sempre in condizioni sicure, però poi capita che ti ritrovi a giocare in palazzetti pieni di gente, come avvenuto a Kazan e allora mi viene da dire che il sistema delle coppe non sta garantendo la piena sicurezza. Credo che sia il momento di riflettere sugli scenari futuri. Alla luce dei fatti, muoversi diventa sempre più complicato. Per me la priorità è il campionato italiano, anche se mi rendo conto che per le coppe ci sono investimenti forti. Ma bisogna trovare una soluzione. A noi piacerebbe giocare. Ma sappiamo bene che non dipende da noi. In ogni caso, ­noi giocatori, siamo tranquilli. Quando entriamo in campo non pensiamo più a niente, questa situazione per fortuna non ci deconcentra.”

Si parla di 8-9 membri positivi, ma per lo più asintomatici compresi i casi già noti di  Tonut e Casarin

Andrea De Nicolao

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy