Varese – Milano, Caja: “Un segnale di ritorno alla normalità”

Varese – Milano, Caja: “Un segnale di ritorno alla normalità”

La conferenza pre gara del coach varesino in vista del ritorno in campo per la gara di supercoppa

di Federico Mezzalira

Ecco le parole di Attilio Caja in vista di Pallacanestro Openjobmetis Varese-A|X Armani Exchange Milano, gara valida per la prima giornata della Eurosport Supercoppa 2020:

«La vera e più bella notizia è che finalmente si torna a giocare, cosa per la quale siamo tutti molto contenti. Può essere, nel suo piccolo, un segnale di ritorno ad una vita normale in attesa che, anche se inizialmente sarà a capienza ridotta, i tifosi possano tornare nei palazzetti. Speriamo che ciò accada il prima possibile perché lo sport vive della passione, della partecipazione e delle emozioni delle persone. In questo periodo anomalo sarebbe stato difficile riuscire ad organizzare partite di preparazione al campionato. L’occasione che ci dà questa Supercoppa è sicuramente interessante perché si tratta di incontri ufficiali che ci permetteranno di far fare esperienza a tutti i nostri nuovi giocatori, sia a livello individuale che a livello di squadra. Potremo verificare il lavoro che stiamo facendo durante gli allenamenti per capire cosa aggiungere e come eventualmente aggiungere qualcosa. La squadra sta facendo un buon lavoro da un punto di vista fisico e da un punto di vista dell’impegno; tutti i ragazzi hanno una grande disponibilità e questo è di buon auspicio per quello che ci aspetta. Affronteremo queste sei partite con il massimo dell’impegno e la massima volontà cercando di mettere tanta energia per cercare di pareggiare il livello fisico delle altre squadre del girone. Questo aspetto sarà il primo passo, dopodiché, partita dopo partita lavoreremo da un punto di vista tecnico».

Fonte: ufficio stampa Pallacanestro Varese

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy