Varese – Reggio Emilia, coach Vertemati: “Dobbiamo pensare a noi e a fare meglio soprattutto dal punto di vista difensivo”

0

Ecco le parole di Adriano Vertemati in vista di Pallacanestro Openjobmetis Varese-UNAHOTELS Reggio Emilia: 

«Dopo la partita contro Cremona abbiamo avuto qualche acciacco: Jones ha avuto un problema al piede ed è rientrato in gruppo in maniera completa solo dall’allenamento di giovedì, mentre Beane, ad oggi, è ancora out per un problema non legato ad un trauma; si sta riprendendo pian pianino e ci auguriamo possa essere dei nostri domenica. Reggio Emilia è una squadra con ottimi numeri offensivi e che sfrutta molto il tiro da tre punti grazie anche alla capacità di quasi tutti i giocatori di saper segnare da lontano; è una formazione lunga che può contare su due titolari in ogni posizione e questo le permette di tenere alta l’intensità nel corso di tutta la partita. Detto questo dobbiamo pensare a noi e a fare meglio di quanto abbiamo fatto contro la Vanoli, soprattutto dal punto di vista difensivo, perché il nostro attacco, e quindi la nostra capacità di correre, è molto condizionato da quanto riusciamo ad essere solidi ed efficaci in retroguardia. A Cremona non è stato così e per questo dobbiamo essere più concentrati su di noi e su questo aspetto. Domenica sarà la nostra prima partita con il 60% di capienza e per quello di cui mi occupo io devo dire che l’affetto del pubblico, in particolare quello di Varese che è già stato prezioso quando era al 35%, è fondamentale. Mi auguro, ma non ho dubbi che così sarà, che domenica ci sarà il “tutto esaurito” e che questo possa spingerci in maniera positiva verso il nostro obiettivo».

Ufficio Stampa Pallacanestro Varese

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here