Venezia-Brindisi, De Raffaele: “Sarà importante la lotta a rimbalzo”

Il coach livornese ha parlato di una Brindisi che cerca punti per salvarsi

di Riccardo Lucarini

Ecco le parole di coach Walter De Raffaele in vista dell’ ultimo turno di campionato prima della Coppa Italia: “Arriva Brindisi, che è una squadra decisamente in salute, reduce da quattro vittorie nelle ultime cinque, a cui è giovato molto il cambio. Brindisi sta giocando certamente per mantenere la categoria, ma pian piano si sta togliendo dalla parte bassa della classifica e ha trovato un suo equilibrio all’interno della squadra anche con l’arrivo di Smith. E’ una squadra che in Nic Moore, playmaker titolare, ha trovato un giocatore di grande talento e non a caso hanno preso scalpi importanti, come la vittoria a Reggio Emilia e quella a Torino. E’ una squadra molto atletica e molto fisica, perché le guardie come Suggs, Smith, ma anche lo stesso Lalanne sono giocatori di presenza fisica. Quindi sarà una partita come sono tutte in questo campionato: una partita difficile, che però noi giochiamo in casa e che dovremo affrontare con il giusto atteggiamento e la giusta attenzione, ancora una volta cercando di avere più equilibrio possibile all’interno di una girandola che in questo momento c’è nella squadra tra infortuni e l’arrivo di Daye, che abbiamo anche la necessità di inserire. Però una partita da giocare con molta attenzione, con grande presenza fisica: credo che la lotta al rimbalzo sarà un elemento importante, perché Brindisi è molto presente a rimbalzo.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy