Venezia – Cremona, la sala stampa: le parole di De Raffaele e Sacchetti

Venezia – Cremona, la sala stampa: le parole di De Raffaele e Sacchetti

L’analisi dei due coach nel post partita

di Marco Muffatto

De Raffaele appare subito soddisfatto:

“Abbiamo ottenuto una buona vittoria, soprattutto a livello difensivo abbiamo tolto a Cremona ogni punto di riferimento. Chiudiamo in modo positivo una bella settimana. Anche noi abbiamo fallito tanti tiri aperti, ma l’importante era non perdere il ritmo. Alla fine abbiamo fatto anche qualche esperimento, provando qualche quintetto particolare. Dopo la partita di coppa qualcuno ha pagato anche dal punto di vista fisico, vedi Bramos.”

Sacchetti invece “mastica” amaro:

“Venezia ha vinto con il minimo del gas e non credo si sia stancata molto. Non è stata una bella partita. Venezia ha giocato al gatto con il topo per lunghi tratti senza farci mai veramente entrare in partita. Noi dobbiamo fare più canestro, segnare di più e sbagliare meno tiri liberi. Soprattutto in campo dobbiamo essere più intensi, così è dura vincere. Ci vuole un po’più di rabbia. Nel primo quarto abbiamo fatto un solo fallo e non è la prima volta che capita. Quando uno ha poco deve saper tirare fuori qualcosa di più. Invece ci è mancato quel furore agonistico che poteva fare la differenza. Ci vuole più rabbia e onestamente questa volta non siamo riusciti a trovarla.”

 

Fonte: La Provincia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy