Venezia, idee Washington e Abass per il prossimo anno

1

Dopo l’eliminazione contro Trento, dovuta soprattutto al dominio fisico dei ragazzi di Buscaglia e all’infortunio di Bramos, il presidente Casarin sembra intenzionato a muoversi sul mercato per aumentare il peso specifico del reparto ali  della squadra di coach De Raffaele.
I nomi emersi in questi primi giorni di mercato sono prevalentemente due: Deron Washington, americano 32enne in uscita dalla Fiat Torino e Awudu Abass, che Milano vorrebbe mandare in prestito visto il poco spazio nelle rotazioni. Per l’ex capitano canturino negli ultimi giorni si era presentata anche una pista Bayern Monaco.

1 COMMENT

  1. @Redazione I lavori di restyling al Palaleonessa sono quasi finiti (la conclusione dei cantieri è fissata al 16 giugno, poi il via al collaudo). Ma la struttura deve avere una strada d’accesso adeguata e va sistemato il piazzale esterno e installata una recinzione di divisione con la vicina Fiera. Quindi è una corsa contro il tempo per cercare di rendere il palazzetto fruibile già a settembre, visto che il 15 dello stesso mese è stata organizzata una partita tra vecchie glorie del basket in onore del compianto Marco Solfrini.
    La Loggia, non avendo al momento tecnici comunali disponibili, dietro il compenso di 50 mila euro ha deciso di affidare la progettazione esecutiva e la direzione dei lavori alla sua società partecipata, Brescia Infrastrutture. Società che ha scelto come professionisti l’ingegner Marco Contu e l’architetto Paolo Livi: sono loro che dovranno quantificare anche il costo degli interventi di riqualificazione esterna, che i tecnici della Loggia hanno a grandi linee fissato in 400mila euro. In tutto quindi, il costo del palazzetto sfiora i 10 milioni di euro, di cui 2,2 milioni a carico del Comune.
    Fonte: Corriere Brescia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here