Venezia, nuovi problemi alla schiena per Tonut

In caso di nuova operazione la Reyer potrebbe intervenire sul mercato non solo per sostituire Stone, ma anche per rimpiazzare momentaneamente il triestino

di Riccardo Lucarini

Difficile situazione in casa Reyer Venezia. Stefano Tonut, come confermato dal presidente Casarin, non sembra aver risolto i problemi alla schiena che avevano portato i medici a eseguire una prima operazione nel gennaio scorso. L’ernia continua a dare fastidio e si sta valutando un nuovo intervento che terrebbe ferma la guardia dai 2 ai 4 mesi.

Intanto si continua a sondare il mercato per il sostituto Stone. Oltre al già chiacchierato Jenkins, il nuovo nome è il ventiquattrenne polacco Tomas Kyzlink, che ha giocato in Francia lo scorso anno. In caso di lungo stop per Tonut Venezia potrebbe assestare anche un altro colpo: si parla di Cerella, in uscita da Milano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy