Venezia-Reggio Emilia G1, Spahija: “Abbiamo preparato tutto il necessario per affrontare questa serie”

0

Sabato 11 maggio alle 20.00 si alza il sipario sui playoff scudetto dell’Umana Reyer Venezia. Gli orogranata partecipano alla postseason che assegna il tricolore per l’undicesima stagione su dodici dal ritorno in Serie A (esclusa l’annata 2019/20 interrotta causa pandemia), è la diciannovesima serie playoff dal 2012.

L’Umana Reyer sfida la Pallacanestro Reggiana, nell’incrocio tra 4° e 5° classificata in regular season. Gli orogranata hanno chiuso il campionato a 38 punti (19-11) mentre gli emiliani a 32 (16-14). Di seguito il calendario degli incontri.

Gara1 sabato 11 maggio ore 20.00 @Palasport Taliercio, Venezia

Gara2 lunedì 13 maggio ore 20.45 @Palasport Taliercio, Venezia

Gara3 giovedì 16 maggio ore 20.00 @PalaBigi, Reggio Emilia

Ev. Gara 4 sabato 18 maggio @PalaBigi, Reggio Emilia

Ev. Gara 5 lunedì 20 maggio @Palasport Taliercio, Venezia

Sono 44 i precedenti complessivi tra le due Società: Reyer avanti 24-20. L’Umana ha vinto la partita di campionato al Taliercio (90-70), mentre Reggio Emilia ha difeso il fattore campo nella gara di ritorno (77-60).
De Nicolao (due anni a Reggio Emilia), Vitali e Chillo (una stagione in Reyer a testa) sono gli ex della sfida.

Venezia e Reggio Emilia si sono già affrontate in un’epica semifinale scudetto nei playoff 2015 terminata a gara 7, in un Taliercio infuocato. Furono i reggiani a strappare il pass per la finalissima poi vinta da Sassari… ancora in 7 gare. Grandi protagonisti impreziosirono la serie come Julyan Stone, Phil Goss, Tomas Ress, Hrvoje Peric, Jeff Viggiano, Spencer Nelson e Benjamin Ortner da parte reyerina, Rimantas Kaukėnas, Drake Diener, Andrea Cinciarini, Darjuš e Kšyštof Lavrinovič, Achille Pollonara, sponda reggiana.

Neven Spahija

Abbiamo preparato tutto il necessario per affrontare questa serie. Sarà certamente complicato perché Reggio Emilia è una buona squadra, ma noi abbiamo ben chiaro ciò che vogliamo fare in difesa e in attacco. Stiamo bene fisicamente e tutti i giocatori sono a disposizione.
Loro hanno talento, ricoprono tutti i ruoli con due giocatori e dovremo rispondere alla loro fisicità ed essere aggressivi. Vogliamo giocare di più la nostra pallacanestro che la loro. Il fattore campo conta molto e sentiamo molto la spinta del Taliercio, sabato e lunedì ci aiuterà tanto. L’esperienza playoff pregressa ci aiuterà sicuramente molto, in queste partite bisogna fare di più.

Uff stampa Umana Reyer Venezia