Venezia-Trieste, le parole di Dalmasson

L’allenatore alla guida della Pallacanestro Trieste auspica un’altra prestazione importante dei suoi ragazzi, che stasera scenderanno in campo al Taliercio di Mestre nel recupero contro la Reyer.

di Mitja Stefancic

Eugenio Dalmasson, che ormai da anni siede sulla panchina della Pallacanestro Trieste, ha così commentato la trasferta della sua squadra, che stasera sarà al Taliercio per affrontare Venezia: “la vittoria casalinga di domenica scorsa contro Trento ci ha dato una buona dose di fiducia, facendoci ritrovare la strada giusta. Chiaramente non possiamo pensare di aver raggiunto la nostra migliore condizione. Quello che abbiamo ritrovato è stato certamente il fatto di aver messo in campo la giusta mentalità per quaranta minuti “.

A proposito della Reyer Venezia, il tecnico alla guida dell’Allianz Pallacanestro Trieste ha dichiarato: “noi e loro siamo le due squadre che nel corso dell’ultimo mese hanno maggiormente sofferto questa situazione. Analizzando la gara prima del fischio d’inizio, posso dire che si affrontano due team convalescenti. La Reyer è una squadra costruita per rimanere ai vertici ed è l’unica che negli ultimi quattro o cinque anni ha mantenuto alti rendimenti sia in campo nazionale sia in quello internazionale. Da parte nostra sarà fondamentale tenere alto il livello mentale ed agonistico: sarà una gara interessate, nella quale mi auguro che Trieste riesca a fornire un’altra importante prestazione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy