Villalta sull’incontro Fip-Lega: ‘Premiare chi investe sui giovani aiutera’ il movimento’

di La Redazione

Al termine dell’incontro fra Fip e Legabasket, tenutosi ieri pomeriggio, la Federazione Italiana Pallacanestro ha annunciato che è allo studio una nuova ipotesi di premio per le Società di Serie A che impiegheranno atleti provenienti dal proprio vivaio o che saranno utilizzati nelle nazionali. “E’ una notizia meravigliosa – commenta il Presidente della Virtus Renato Villalta – da sempre crediamo che il rilancio del nostro movimento possa partire dai vivai dei singoli club, per questo come Virtus ogni anno investiamo una parte importante del nostro budget nel Settore Giovanile e continueremo a farlo. Grazie all’impegno mantenuto abbiamo giocatori come Imbrò e Fontecchio, che sono cresciuti come uomini e come atleti in casa Virtus e che oggi giocano in prima squadra. E’ fondamentale formare i giocatori di domani, per questo siamo contenti che la Federazione e la nostra Lega stiano pensando a un accordo che riconosca lo sforzo sostenuto da club che, come il nostro, investono nel futuro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy