Virtus Bologna, a rischio l’arrivo di Lawal?

La società bianconera vuole tutelarsi visto il grave infortunio subito lo scorso anno dal centro nigeriano.

di Matteo Capelli

La Virtus Bologna vuole ottenere tutte le assicurazioni mediche possibile prima di firmare Shane Lawal. Il pivot classe ’86, ex stella della Sassari scudettata e del Barcellona (per altro già allenato da Ramagli a Verona nella stagione 2012/13), è reduce da un gravissimo infortunio al ginocchio che lo ha limitato e non poco nell’ultimo anno. Tramite il braccio destro di Massimo Zanetti, Luca Baraldi, la Virtus ha fatto sapere che, nel caso in cui passi gli accertamenti medici a cui verrà sottoposto nei prossimi giorni, Lawal sarà il giocatore più pagato all’interno del roster bianconero.

Di certo, per le Vunere si tratta di un altro tassello di grande rilievo che, qualora ritenuto idoneo, andrà a rinforzare ulteriormente una squadra resa estremamente solida dall’arrivo di Aradori e dalla firma odierna di Alessandro Gentile.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy