Virtus Bologna-Brescia, Buscaglia: “Con la Virtus è una vera montagna da scalare”

Le parole del coach bresciano alla vigilia della trasferta a Bologna.

di Fabio Rusconi

“Con la Virtus Bologna abbiamo di fronte una vera montagna da scalare: contro una squadra così forte avremo bisogno di coraggio e di essere al massimo delle nostre possibilità”. Nella consueta cornice della conferenza stampa pre-partita, coach Maurizio Buscaglia non nasconde le difficoltà che attendono la sua Germani.

“Quella con la Virtus è una partita da disputare contro una squadra di altissimo livello, una vera montagna da scalare – spiega l’allenatore della Germani -: abbiamo bisogno di coraggio, di essere al massimo delle nostre possibilità e di noi stessi. Considerando la completezza e la forza del suo roster, non è sbagliato dire che la Virtus sia una delle top squadre della Serie A, che per certi versi va anche ringraziata per aver portato nel nostro campionato campioni di grande caratura, che alzano il livello del torneo”.

“Oltre a permetterci di alzare il livello, la gara di sabato sera è la prima del girone di ritorno e, come tale, ci porta a una maggiore responsabilità – prosegue coach Buscaglia -. Stiamo lavorando molto bene e spero che presto si possano realizzare i risultati a cui puntiamo. Dobbiamo presentarci a Bologna con grande coraggio e sfrontatezza”.

Coach Buscaglia fa di necessità virtù di fronte allo stop obbligato dello scorso turno, con il rinvio della partita casalinga con Varese: “Durante la pausa ho avuto modo di lavorare di più con la squadra, mettendo anche più benzina nel serbatoio grazie a un lavoro di tipo atletico che ci sarà certamente utile. Anche il processo di recupero di Christian Burns procede bene, lo staff medico mi ha confermato che la guarigione sta rispettando i giusti tempi”.

 

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Brescia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy