Virtus Bologna, nel mirino Abass e Ragland

Virtus Bologna, nel mirino Abass e Ragland

Dopo la firma di Sacripanti, cominciano a girare i primi nomi sui possibili componenti del roster del prossimo anno.

di Matteo Capelli

La Virtus Bologna, dopo aver ufficializzato Sacripanti si proietta sul mercato. Per il ruolo di ala piccola, la società sembra decisa a puntare ad Awudu Abass. A rivelarlo è il Corriere dello Sport. Il 25enne, cresciuto nel vivaio canturino e già allenato da coach Sacripanti tra il 2013 e il 2015, trova pochissimo spazio a Milano e potrebbe gradire un trasferimento in una squadra che gli concederebbe maggiore impiego sul parquet. Resta da verificare l’intenzione di Milano di voler cedere un giocatore che comunque potrebbe rientrare utile visto il doppio impegno campionato – Euroleague.

In regia invece, il sogno è Joe Ragland. Il play mancino ex Avellino e Cantù è attualmente al Lokomitiv Kuban ed economicamente sembra fuori portata. Come Abass, anche Ragland potrebbe però essere convinto da coach Sacripanti, che lo ha già allenato sia in Brianza che in Irpinia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy