Virtus Roma-Fortitudo Bologna, Sacchetti: “Pensiamo a una partita alla volta senza fare discorsi per il futuro”

Le parole di coach Sacchetti prima della sfida esterna contro la Virtus Roma

di Mario Giuliante

Le parole di coach Meo Sacchetti in vista della prima sfida di campionato in trasferta contro la Virtus Roma: “Sicuramente sarà emozionante riprendere la strada di prima, penso che sia una cosa importante quella di iniziare. No sappiamo come sarà a livello di pubblico ma noi pensiamo a giocare. Non è importante pensare alla squadra contro la quale giocheremo, l’importante è ricominciare e aver fatto dei passi avanti . La squadra sta un pochino meglio, abbiamo caricato i primi giorni della settimana, adesso ne abbiamo altri per imparare a conoscerci meglio. Mancinelli ha un problema al tendine, sarà a riposo e non lo voglio rischiare.

Aradori, Banks, Happ: l’intesa va bene, hanno qualità per  migliorare la squadra: penso e spero che abbiano come focus i risultati della squadra e il mettere le loro qualità a servizio degli altri. Sta a noi usarli bene in questa situazione e sta a loro coinvolgere altri.

Sicuramente adesso partiamo con quello che abbiamo, sperando in una condizione migliore rispetto alla Supercoppa. Per il futuro vedremo col tempo, anche per il discorso delle coppe europee che han cambiato; non siam una squadra che può pensare molto più in là, ma dobbiamo pensare una partita alla volta e non fare discorsi per il futuro; il nostro futuro è domenica”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy