UFFICIALE – Virtus Roma, fumata bianca per l’iscrizione alla prossima stagione LBA!

Alla fine la storica società capitolina non scomparirà dal basket che conta.

di La Redazione

Come riferito a Basketinside la Virtus Roma ha deciso di iscriversi alla prossima stagione di LBA LegaBasket Serie A. Dopo Cremona, ora anche Roma ha confermato la propria presenza e quindi resta in A2 la Reale Mutua Torino. Già a metà giugno aveva invece deciso di scendere nella seconda categoria la OriOra

Ecco quindi il comunicato della società capitolina:

La Virtus Roma comunica di aver adempiuto, in data odierna, a tutte le pratiche necessarie per completare l’iscrizione al prossimo campionato di Serie A. L’annuncio è arrivato direttamente dall’Ing. Claudio Toti: «Ho dovuto riflettere molto prima di fare questo passo, perché, nella logica continuazione di quanto dichiarato da oltre due mesi, non avrei dovuto iscrivere la squadra al prossimo Campionato LBA, non essendo intervenuta la cessione delle quote di maggioranza del Club. Alla luce delle trattative in corso ho deciso di comportarmi diversamente per far sì che la Pallacanestro Virtus Roma avesse l’opportunità di partecipare alla prossima stagione sportiva, rimanendo patrimonio del basket e della Città. Naturalmente continuerò a lavorare per concludere al più presto l’operazione di cessione che potrà prevedere o meno, la nostra presenza in Società con una partecipazione minoritaria. Nel frattempo si dovrà iniziare a pensare alla squadra per recuperare il tempo perduto, condividendo le azioni strategiche con chi dovrà guidare, in un prossimo e speriamo vicino futuro, la Società».

Ufficio stampa Virtus Roma

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy