Attacchi esplosivi e finale thriller: Cremona batte Reggio al Pala Radi

Attacchi esplosivi e finale thriller: Cremona batte Reggio al Pala Radi

Partita ricca di emozioni al PalaRadi dove Cremona vince la quarta vittoria consecutiva.

di Riccardo Vecchia

Partita ricca di emozioni al PalaRadi dove Cremona vince la quarta vittoria consecutiva. Dal -18 di fine primo quarto al +3 dell’ultimo periodo, Cremona vince grazie alle super prestazioni del trio Happ-Diener-Mathews. Reggio aggredisce bene il match poi resta in partita grazie agli ex Vanoli Johnson Odom e Fontecchio ma il tiro della vittoria di UpShaw si stampa sul ferro.

Quintetti:

Cremona: Ruzzier, Saunders, Stojanovic, Akele, Happ

Reggio: Johnson Odom, Cherry, Owens, Fontecchio, Upshaw

Cronaca

1° Quarto: Reggio è on fire dalla distanza e punisce subito con Uphaw e DJO mentre la Vanoli risponde con le scorribande di Saunders e Ruzzier. Dopo tanti minuti di equilibrio al quarto minuto la svolta con Reggio che punisce da tre con Upshaw Fontecchio e Johnson Odom con Reggio che vola sul +8. Cremona è in blackout offensivo e difensivo mentre la coppia di ex Fontecchio ma soprattutto Johnson Odom ne approfitta per punire senza pietà con pesanti triple. La Grissin Bon aumenta in maniera esponenziale il suo vantaggio con DJO che infila il canestro allo scadere che fissa il 36-18 per gli ospiti.

2° Quarto: Riscossa Vanoli ad inizio periodo con Happ e De Vico. Poeta e Fontecchio ancora da tre mantengono Reggio in controllo ma Cremona spinge forte per la rimonta; Saunders e Mathews infilano due triple importanti, Diener sfiora la terza mentre Upshaw commette antisportivo. Ancora Mathews da tre riporta a contatto Cremona. Pardon con la schiacciata di serata ridesta Reggio che con Vojvoda ritrova punti importanti. Saunders e Akele guidano la riscossa per la Vanoli che riprende la sua rimonta. Cremona spreca qualche occasione per impattare e così Reggio chiude il primo tempo sul 50-49.

3° Quarto: Stojanovic regala il vantaggio a Cremona ma Fontecchio e Johnson Odom rimettono in carreggiata Reggio. Diener firma ancora la tripla del vantaggio ma un antisportivo di Happ restituisce l’inerzia agli ospiti. Mathews da tre e Sobin regalano il +5 (massimo vantaggio) ai locali. DJO torna a dominare e i suoi 4 Punti finali riportano a contatto la Grissin Bon. Cremona chiude in vantaggio sul 66-65.

4° Quarto: Ancora un avvio deciso di Cremona che con Happ e Mathews allunga. Vojvoda è on fire dalla distanza ma Diener risponde con 6 punti importantissimi. Esce Travis, sale in cattedra Mathews con altri 6 punti mentre la tripla di Ruzzier regala il +10 a Cremona. Fontecchio si accende a tre minuti dalla fine con 7 punti in fila che riaprono il match. Il finale è un turbine di emozioni, Owens e Upshaw segnano e riportano sul +1 Reggio. Diener infila  la tripla del sorpasso ma Upshaw punisce sempre dalla distanza. Sull’errore di Diener la persa di Candi regala il possesso che permette a Happ di infilare il nuovo vantaggiolocale. Diener fa 1/2 ai liberi mentre Upshaw tenta la bomba della vittoria che però si spegne sul ferro. Vince Cremona per 95-93.

MVP Basketinside: Travis Diener 18 punti

Tabellini:

Vanoli Cremona 95-93 Grissin Bon Reggio Emilia

Vanoli Cremona: Ragagnin ne, Saunders 17, Mathews 19, Sanguinetti ne, Diener 18, Ruzzier 7, Sobin 2, Palmi ne, De Vico 3, Happ 18,  Stojanovic 7, Akele 4 . All. Sacchetti

Grissin Bon Reggio Emilia: Johnson Odom 22, Cherry 3, Fontecchio 23, Pardon 4, Candi, Poeta 3, Vojvoda 11, Giannini ne, Soviero ne, Owens 9, Upshaw 18, Diouf ne. All. Buscaglia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy