Brooks è devastante, il derby veneto va a Venezia. Treviso va ko nel finale

0

Jeff Brooks, in doppia doppia e con 39 di valutazione, domina in lungo e largo regalando il derby veneto agli orogranata.

Tempo di derby al Taliercio con Treviso che recupera Dimsa, ma perde Chillo, e con il neo acquisto Green solo in borghese. Coach De Raffaele recupera Austin Daye a referto solo per onor di firma, aspettando il rientro di Theodore e Vitali.

Quintetto Venezia: De Nicolao, Tonut, Bramos, Brooks, Watt.

Quintetto Brindisi: Russell, Bortolani, Jurkatamm, Akele, Sims.

Primo periodo

Parte subito forte Treviso con due triple in successione di Bortolani e Russel per il 0-6 dopo neanche 1’. Venezia risponde con Tonut e una tripla di De Nicolao per il 6-0 dopo 4’. Treviso trova in Sims un “punto debole” per gli orgranata, mettendo in difficoltà Watt. De Raffaele si affida quindi a Morgan che con quattro punti consecutivi firma il 10-11 con 3’40’’ dal primo mini intervallo. Si entra negli ultimi due minuti con la tripla di Imbro’ per il 12-17. L’energia di Cerella e De Nicolao guidano il parziale orogranata per il 21-17 chiuso con la tripla di Mazzola. Ultimo possesso Treviso con un fallo di Cerella che manda in lunetta Dimsa che con un 2su3 chiude quarto sul 21-19.

Secondo periodo

Venezia sfrutta la fisicità di Morgan per provare a scappare via, ma è Stone che è al comando delle operazioni costringendo al time out Nicola dopo la tripla del 28-21 dopo 3’30’’. Treviso prova a restare a contatto con le scorribande di Bortolani e le giocate di Sims per il 33-28 con poco più di 3 minuti dall’intervallo lungo. Ultimi due minuti con Treviso di nuovo sotto sul 34-38. Ultimo possesso per Russel che trova Sokolowski in angolo per la tripla che chiude il primo tempo sul 42-39.

Terzo periodo

Più di 1 minuto senza canestri da ambo le parti, con Russell che sblocca il punteggio con il jumper del -1. Quarto al spezzettato con Treviso ne approfitta per con la tripla di Russell per il 44-46 dopo 3’40’’. Risposta immediata di Venezia con Watt e Brooks per il 48-46 a metà del quarto. Ancora Brooks e Tonut con due triple provano a far scappare gli orogranata sul 54-47 con 4’ dall’ultimo intervallo. Controparziale per Treviso con Russell e Jones per il 57-52 entrando nell’ultimo minuto. Tripla dall’angolo di Cerella che chiude il terzo quarto sul 60-52.

Quarto periodo

Ultimo quarto all’insegna di Jeff Brooks che con 8 punti personale prova a far scappare i suoi sul 68-56 dopo 3’ di gioco. Treviso ci prova, ma Brooks dice ancora di no. Bortolani è l’ultimo ad arrendersi, ma non è abbastanza. Ancora Brooks chiude e spengne le speranze di Treviso. Venezia si porta a casa il derby in un Taliercio fiammante.

Parziali: 21-19; 42-39; 60-52.

Umana Reyer VeneziaNutribullet Treviso Basket 78-68

MVP Basketinside:

Tabellini:

Umana Reyer Venezia: Stone 3, Bramos 1, Tonut 15, Daye ne, De Nicolao 9, Echodas ne, Morgan 12, Mazzola 3, Brooks 25, Cerella 5, Minincleri ne, Watt 5. All.re De Raffaele

Nutribullet Treviso Basket: Jurkatamm, Russell 14, Faggian ne, Vettori ne, Bortolani 13, Imbrò 8, Sims 12, Sokolowski 11, Dimsa 6, Jones 2, Akele 2 . All.re Nicola