Con un Hervey da 29 punti, Reggio Emilia asfalta Pesaro

0

Torna alla vittoria dopo 2 sconfitte la Unahotels Reggio Emilia che non da scampo ad una Pesaro troppo altalenante. Reggio trascinata da un Hervey da 29 punti e 10 rimbalzi, ha sempre condotto la gara a parte il primo canestro. Una volta espulso Buscaglia Pesaro si è sciolta come neve al sole contro una Pallacanestro Reggiana questa volta perfetta.

Quintetti iniziali :

Unahotels : Weber, Hervey, Gallowey, Faye, Vitali

Carpegna : Bamforth, Buillett, Tambone, Mazzola, Totè

Primo quarto : Dopo la prima tripla di Bamfordh, Reggio trova 7 punti di fila con Hervey,Weber e Faye per il 7-3. Pesaro prova ad innescare Totè, prima trova il canestro da sotto ma poi viene stoppato da Faye , in contropiede Weber firma il 13-7 a meta quarto. Reggio trova in Hervey e Atkins i finalizzatori per +8, primo minuto per Buscaglia. Dopo una timida razione di Pesaro Reggio trova il +10 con 2 triple di Hervey e Uglietti, il quarto si chiude con Pesaro che segna solo dalla lunetta 4/6, mentre Reggio spreca l’ultima azione con Smith, 29-18.

Secondo quarto : Avvio spumeggiante di quarto con vari canestri da ambo le parti, con Pesaro che trova il 9 con Totè che realizza dalla media. Nel duello Totè/Faye il lungo reggiano arriva già a 3 falli ma che viene lasciato in campo da coach Priftis. Nuovo minuto di sospensione per Buscaglia dopo la tripla in transizione di Weber, 39-27. Quarto fallo a Faye e tecnico alla panchina reggiana che fruttano 3 punti, Hervey con gioco da 2+1 ristabilisce la situazione. Vitali con un 2+1 trova il + 14 per Reggio, Vitali commette fallo su Totè, 2/2 e minuto per Priftis 47-36. Si val riposo lungo con il canestro di Hervey per il 51-38.

Terzo quarto: Si inizia con un libero per Pesaro per un fallo tecnico fischiato a gioco fermo a Weber, che frutta 3 punti 51-41. Con Gallowey non in serata, 2 errori consecutivi Pesaro trova in Bluiett l’uomo del meno 6 a 16 dalla fine. Break reggiano con Weber e Hervey che costringe Buscaglia al time out, 59-48. Buscglia prova la zona che erò non da buoni frutti, bucata da Hervey e Chillo. Su un’azione contestata doppio tecnico a Buscaglia che deve lasciare il campo, Hervey mette i 2 liberi ed il quarto si chiude qui, 70-52.

Quarto quarto : Reggio tocca il +23 con la tripla di Gallowey in apertura di quarto, è il colpo di grazia per una partita che ha un padrone ed una sconfitta. Gli ultimi 7 minuti sono praticamente un garbage time con Visconti che si mette in luce per le sue triple ed un Gallowey che migliora il suo score, un po deficitario nel primo tempo. Finale 101-68.

UNAHOTELS REGGIO EMILIA – CARPEGNA PROSCIUTTO PESARO 101-68 (29-18,51-38,70-52 )

Unahotels : Weber 13,Camara , Cipolla ,Hervey 29,Gallowey 18, Faye 4,Vitali 11 ,Smith 3,Uglietti 5 ,Atkins 6,Grant 8,Chillo 4. Allenatore Dimitris Priftis

Carpegna : McCallum 7 ,Bamforth 9,Bluiett 11,Visconti 13,Ford ,Maretto ,Tambone 3,Stazzonelli ,Mazzola 5,Fainke ,Totè 15 ,Mockevicius 5 . Allenatore Maurizio Buscaglia