Cremona si accende dal secondo quarto e stende Varese

Cremona si accende dal secondo quarto e stende Varese

Cremona è un crescendo e quarto dopo quarto aumenta il ritmo stendendo nettamente la Openjobmetis Varese. Decisivo il break nel secondo quarto per ribaltare il punteggio e quello nel terzo quarto per la definitiva fuga. Varese si è affidata ad un Jakovics on fire da tre punti ma non è bastato per portare a casa il match.

di Riccardo Vecchia

Cremona è un crescendo e quarto dopo quarto aumenta il ritmo stendendo nettamente la Openjobmetis Varese. Decisivo il break nel secondo quarto per ribaltare il punteggio e quello nel terzo quarto per la definitiva fuga. Varese si è affidata ad un Jakovics on fire da tre punti ma non è bastato per portare a casa il match.

 

Quintetti:

Cremona: Ruzzier, Saunders, Palmi, Akele, Happ

Varese: Mayo, Clark, Simmons, Vene, Peak

 

Cronaca

1° Quarto: Varese cerca Simmons e questa scelta paga dividendi importanti: Cremona litiga con il tiro dalla distanza mentre punisce in area sull’asse Happ-Akele. La Vanoli mette la testa avanti ma gli ospiti rispondono con un break letale con Peak, Simmons e la tripla di Ferrero vola sul +5. De vico interrompe il digiuno locale ma Jakovics infila una tripla importante per Varese. Nel finale errori da ambo i lati con il primo quarto che vede Varese avanti 24-18

2° Quarto: Due bombe in fila per Jakovics che da tre punti è on fire mentre per Cremona dopo tanti errori si accende Richardson: due triple e una stoppata accendono la Vanoli che con altri 5 punti di uno scatenato De Vico permettono alla Vanoli di volare sul +2. Mayo interrompe il digiuno con una tripla vitale ma DeVico, Ruzzier e Happ spingono la Vanoli fino al +7. Varese si affida a Peak che segna canestri importanti mentre nel finale Ruzzier infila i canestri che chiudono la prima metà di gara sul 47-41 per Cremona.

3° Quarto: 8-0 di parziale per Varese con Ferrero Simmons e la solita tripla mortifera di Jakovics. Una tripla di Palmi cambia completamente l’inerzia del match: break di 11-0 Cremona con Ruzzier, Happ e De Vico. Varese si scuote dalla lunetta ma la Vanoli costruisce un nuovo break con Happ, Richardson e uno scatenato Akele. La Vanoli tocca il +16, Simmons e Tambone accorciano ma i locali chiudono la terza frazione avanti sul 71-57.

4° Quarto: La partita si trasforma in una sparatoria: Palmi, Tambone, Jakovics e Sanguinetti due volte bombardano dalla distanza con la Vanoli che tocca il +20. Akele segna da tre punti senza sosta chiudendo i conti. Cremona vince 93-72

MVP Basketinside: Ethan Happ 13 punti, 12 rimbalzi, 5 assist, 3 recuperi

Tabellini:

Vanoli Cremona 93-72 Openjobmetis Varese

Vanoli Cremona: Saunders 6, Zanotti ne, Marchetti, Sanguinetti 10, Ruzzier 12, Sobin 2, Richardson 9, De Vico 13, Happ 13, Palmi 6, Akele 21 . All. Sacchetti

Openjobmetis Varese: Peak 10, Clark 2, De Vita ne, Jakovics 15, Natali, Vene 12, Cervi, Simmons 12, Mayo 8, Tambone 5, Gandini ne, Ferrero 8. All. Caja

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy