Cremona vola spinta da un fantastico Hayes e vince 64-53 contro Varese

di Riccardo Vecchia

Partita molto fisica al palaradi tra due formazioni che fino alla fine non vogliono perdere. Gli arbitri faticano a contenere questo strapotere fisico tanto che il metro dei grigi non è costante per tutto il match. Nonostante ciò Cremona difende meglio di Varese, la quale paga qualche imprecisione nel finale. Le due formazioni non tirano molto bene dal campo ma alla fine è Hayes a decidere il match. Il go to guy dei bianco blu è l’uomo chiave del match e con i suoi 26 punti spiana alla vittoria i suoi. Ottime prestazioni di Mian e Cusin (sopratutto in difesa) che hanno permesso a Cremona di trovare una vittoria molto sofferta. Il vero mvp però è Marco Cusin, leader della fase difensiva che tra stoppate e rimblazi è stato il protagonista  del successo cremonese.

Quintetti:
Vanoli: Vitali, Hayes, Bell, Clark, Cusin
Openjobmetis:  Robinson, Rautins, Diawara, Okoye, Daniel

Cronaca:

1° Quarto:

Ottimo avvio per la Vanoli Cremona che spinta dalle azioni offensive di Cusin e Hayes e da una grande aggressività in difesa si porta avanti 10-3 al sesto minuto. Coach Ducarello decide di chiamare time out per arrestare il ritmo avversario e cercare di dare brio alla propria formazione (unico lampo la tripla di 8 metri di Rautins). Cremona sbaglia qualche jumper con Clark ma sembra sempre avere l’inerzia dalla propria parte. Varese e Cremona in questo frangente si equivalgono con Varese che con l’ingresso in campo di Callahan e Deane trova linfa vitale. Un antisportivo fischiato a Mian permette a Diaware di accorciare sul 15-9 in favore dei padroni di casa. Cremona di colpo si spegne e i canestri di Okoye e Diawara riportano a contatto la Openjobmetis 15-14 nell’ultimo minuto di gioco. Cremona prova con Clark e Hayes ad uscire dal tunnel ma Deane segna il canestro del vantaggio varesino. Il primo quarto così si conclude con il punteggio di 15-17 per gli ospiti. Nota da segnalare i tre falli di Campani entrato a partita in corso.

2° Quarto

Cremona torna a mostrare il ritmo dei primi minuti e con un indiavolato Mian si riporta avanti 23-17 dopo solo tre minuti di gioco. La partita torna nuovamente molto fisica con Varese che ha una scossa grazie alla tripla di Callahan. I liberi di Okoye riportano i bianco rossi a contatto 27-24 al sesto minuto. Vitali infila una tripla pesantissima ma Varese torna pericolosa come nel finale di primo quarto con i canestri di Robinson e Callahan. Hayes infila un’altra tripla provvidenziale ma sprecano in due occasioni con lo stesso americano e Vitali i palloni per allungare. Negli ultimi istanti del match Cusin non trema dalla lunetta mentre una disattenzione difensiva permette a Robinson di segnare senza problemi. La prima metà di gara si conclude così sul punteggio di 35-33 in favore dei bianco blu.

3° Quarto

Varese impone fin da subito il ritmo grazie alle giocate di Okoye mentre la tripla di Rautins permette agli ospiti di trovare il vantaggio 37-40 al quarto minuto di gioco. Clark infila la tripla che riporta entusiasmo a Cremona ma Rautins punisce nuovamente dalla media distanza.  Grandissima fisicità in campo con Cusin e Daniel protagonisti di vere mazzate. il quarto procede avanti tra autentiche botte ma Hayes con gioco da tre punti riporta avanti la Vanoli sul 45-44 all’ottavo minuto. I liberi di Hayes aiutano Cremona a conservare il vantaggio ma Varese è sempre incollata e minacciosa. Il terzo quarto così si conclude sul punteggio di 49-48.

4° Quarto

Continua a dominare l’equilibrio tra le due formazioni con Hayes che dalla lunetta continua ad essere un fattore. Tanti errori in questa frazione, nessuna squadra riesce a prevaricare sull’altra. Sale in cattedra però Kenny Hayes che con le sue penetrazioni semina il panico nell’area varesina e realizza due canestri importantissimi. Cremona così torna avanti 57-53 al settimo minuto. Callahan sbaglia due liberi mentre dall’altra parte Hayes conclude nuovamente una penetrazione che vale il +6 Cremona nell’ultimo minuto. Callahan sbaglia anche la tripla mentre Vitali di fatto la partita dalla lunetta. Nelle ultime azioni Cremona difende bene e così la partita si conclude sul punteggio di 64-53 per i bianco blu.

Parziali: 64-53 (15/17 – 35/33  – 49/48)

Vanoli Cremona: 24 Hayes, Gazzotti, 10 Vitali, 7 Mian, Campani, 3 Ferguson, Mei ne, 8 Clark, 10 Cusin, 2 Bell. All. Pancotto

Openjobmetis Varese: 8 Rautins, 4 Daniel, Casella, 9 Robinson, Lepri, 9 Diawara, 12 Okoye, 4 Deane, 7 Callahan, Balanzoni ne, Pietrini ne. All. Ducarello

Mvp basketinside: Marco Cusin 10 punti, 14 rimbalzi, 5 falli subiti, 4 stoppate 28 valutazione legabasket, 21+/-

Fotogallery a cura di Matteo Casoni

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy